libero mail

Finalmente vi è arrivato il vostro nuovo smartphone Android, e non vedete l’ora di utilizzarlo nel migliore dei modi. Tra le varie funzioni, però, ricordatevi che ve ne è una davvero importante: dovete configurare il vostro telefonino con la casella di posta Libero: ma come si può fare? Vi servono, in realtà, le applicazioni giuste, le corrette istruzioni e un po’ di pazienza: vediamo, quindi, come fare.

Configurare Libero Mail su Android

Prima di tutto è bene ricordare una cosa: Libero Mail è un servizio di posta elettronica, e come tale funziona molto bene dal Web. Tuttavia, con i giusti accorgimenti, funziona benissimo anche su smartphone e tablet. Ovviamente, per fare ciò bisogna utilizzare un’applicazione che possa comunicare nel modo corretto con le caselle del provider italiano: ecco di cosa stiamo parlando.

COME INSTALLARE L’APPLICAZIONE SU ANDROID – Il metodo più semplice, e anche quello più veloce, per utilizzare Libero Mail su Android è scaricare l’applicazione ufficiale del servizio. Si tratta, ovviamente, di un’applicazione completamente gratuita, e permette di inviare e ricevere posta elettronica, e di gestire la corrispondenza degli indirizzi Virgilio Mail, Yahoo! e Outlook.com.

Per scaricare l’applicazione corretta, andate sul Google Play Store, e premete sulla casella “installa e accetta” per scaricarla direttamente sul vostro telefonino oppure sul tablet. Dopo averla installata (ci vorranno pochissimi minuti), avvia Libero Mail e compila il modulo che ti viene proposto digitando il tuo indirizzo di posta Libero, e la password. Ora puoi leggere tutti i messaggi che ti sono arrivati, oppure inviare nuove mail a chi vuoi tu!

Si tratta di una procedura davvero semplice da seguire, vero? Da oggi, non ti resta che goderti appieno le tue mail leggendole dalla tua casella di Libero e direttamente sul tuo Android.

Articoli correlati:

1 commento

  1. Peccato che l’app di libero sia Mymail meno aggiornata con scritto libero sopra.
    Anche se è scritto indiscrezione la maggior parte gli utenti crede che l’abbiano sviluppata quelli di libero, quando in realtà è la copia sputata di my.com con immagini e colori leggermente diversi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome