Samsung ha presentato un nuovo smartphone economico della serie A. Si tratta del Galaxy A21 caratterizzato dalla presenza di una batteria da 4.000 mAh e di una configurazione della fotocamera con quatto sensori, in linea con gli altri device della serie A lanciati negli ultimi due mesi. Dal punto di vista tecnico, il terminale è disponibile in una sola variante che offre 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Anche in termini di colore, l’opzione è unica ed è di colore nero.

Caratteristiche e prezzo Samsung Galaxy A21

Display HD+ Infinity-O da 6,5 pollici che ospita una fotocamera nell’angolo in alto a sinistra, Samsung Galaxy A21 offre 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Lo smartphone è dotato di un sensore di impronte digitali montato sul retro. Nella parte frontale mette in mostra una configurazione quad-camera che include un sensore primario da 16 megapixel, una fotocamera ultra grandangolare da 8 megapixel, una fotocamera macro da 2 megapixel e un sensore di profondità da 2 megapixel. Per quanto riguarda la batteria, il device è dotato di una da 4.000 mAh che supporta una ricarica rapida di 15 W.

In realtà sono poche altre le informazioni tecniche relative a questo smartphone e non è noto neanche il processore di riferimento che dovrebbe comunque essere il Samsung Exynos 7904. Atteso negli Stati Uniti la prossima estate, il prezzo di listino è di 249 dollari.

Altri smartphone della serie A

Samsung Galaxy A20s si aggiunge tra gli altri a Galaxy A70, Galaxy A50 e Galaxy A30 e si pone come uno smartphone Android economico ma con alcuni tocchi di classe, come la sua tripla configurazione della fotocamera posteriore e il display Infinity-V da 6,5 pollici. Il device è disponibile in una sola variante di archiviazione da 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Il prezzo, al cambio, è di circa 190 euro Galaxy A20s è disponibile in quattro varianti di colore: nero, blu, verde e rosso.

Samsung Galaxy A20s mostra un display Infinity-V HD+ da 6,5 pollici con notch a goccia e risoluzione pari a 1.550 x 720 pixel. Ad alimentarlo ci pensa un processore octa-core da 1,8 GHz ed è equipaggiato con Android 9 Pie, forse aggiornabile al nuovo Android 10. Offre 3 GB di RAM e 32 GB di memoria integrata ed è dotato di un sensore di impronte digitali sul retro.

Sul versante della fotocamera, si tratta di un concreto aggiornamento rispetto al suo predecessore. Il cellulare esibisce adesso un triplo sensore: principale da 13 megapixel, obiettivo ultra grandangolare da 8 megapixel con una vista del campo di 120 gradi e un sensore di profondità da 5 megapixel. Sulla parte anteriore è invece presente una videocamera da 8 megapixel per i selfie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome