Arriva il nuovo iPad Pro 2020, spinto adesso dal chip A12Z Bionic. Il tablet include ultra-grandangolo, microfoni di alta qualità e lo scanner Lidar che offre funzioni evolute di rilevamento della profondità, sensori di movimento, display Liquid Retina. Con iPadOS 13.4, Apple aggiunte il supporto per i trackpad su iPad, offrendo un modo nuovo di interagire con il proprio dispositivo.

In termini pratici quando l’utente sposta il dito sulla superficie del trackpad, il puntatore evidenzia gli elementi dell’interfaccia. Con i gesti Multi-Touch sul trackpad è possibile navigare il sistema operativo senza che l’utente debba alzare la mano dalla superficie. La società di Cupertino ha presentato anche la nuova Magic Keyboard per iPad Pro con design a inclinazione libera, tasti retroilluminati e trackpad.

Tutte le novità del nuovo iPad Pro 2020

Display Liquid Retina edge-to-edge, in formato da 11 pollici e da 12,9 pollici, il nuovonuovo iPad Pro 2020 assicura un’ampia gamma cromatica P3 per foto e video. La tecnologia ProMotion regola il refresh rate del display fino a 120Hz. Lo schermo è ad alta luminosità con True Tone con rivestimento antiriflesso. Ecco quindi lo scanner Lidar che misura la distanza dagli oggetti circostanti fino a 5 metri eseguendo una lettura a livello di fotone e a velocità nell’ordine dei nanosecondi.

I nuovi framework di profondità in iPadOS combinano i punti di profondità misurati dallo scanner Lidar con i dati inviati dalle due fotocamere e dai sensori di movimento, sfruttando gli algoritmi di computer vision sul chip A12Z Bionic per rilevare con più precisione i dettagli della scena.

La stretta integrazione fra questi elementi si rivela perfetta per la realtà aumentata. Le principali novità del nuovo iPad ruotano attorno al nuovo chip A12Z Bionic. Grazie alla GPU 8-core del chip A12Z Bionic, all’architettura termica e ai performance controller ottimizzati, iPad Pro garantisce prestazioni più elevate.

In combinazione con la CPU 8-core e il Neural Engine, il chip permette operazioni più impegnative, come il montaggio di video 4K o la progettazione di modelli 3D. Apple assicura che con una batteria che dura fino a 10 ore, connessioni Wi-Fi più veloci e una tecnologia LTE di classe GB più veloce del 60% e con supporto di più bande, l’esperienza d’uso aumenta i livello.

iPad Pro porta con sé un comparto fotografico composto da una fotocamera da 12 megapixel con grandangolo in grado di registrare video 4K, e una videocamera da 10 megapixel con ultra-grandangolo e zoom 2x. L’aggiunta di una seconda fotocamera raddoppia le possibilità in ambito fotografico e video. iPad Pro ha cinque microfoni ed è dotato di quattro altoparlanti che si regolano automaticamente in base all’orientamento del dispositivo.

Le fotocamere e l’audio insieme all’ampio display si rivelano congeniali per film, video, podcast e creazione di contenuti. iPad Pro da 11 pollici è in vendita da 899 euro per il modello Wi-Fi e da 1.069 euro per il modello Wi-Fi + Cellular. Per iPad Pro da 12,9 pollici servono da 1.119 euro per il modello Wi-Fi e da 1.289 euro per il modello Wi-Fi + Cellular.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome