Se non fosse per il noto problema di Google, il nuovo Huawei Mate 40 Pro sarebbe lo smartphone Android più impressionante rilasciato questo autunno. Il Mate 40 Pro continua l’estetica del design dal Mate 20 Pro: uno schermo Oled drasticamente curvo, un sistema di sblocco facciale 3D e un modulo fotocamera circolare posizionato centralmente.

Il sistema di fotocamere comprende un obiettivo principale da 50 megapixel con la dimensione del sensore di immagine più grande del settore per una migliore presa di luce, una fotocamera ultra grandangolare da 20 megapixel e un obiettivo zoom Periscope da 12 megapixel che offre uno zoom ottico 5X lossless.

Intorno alla parte anteriore, nel foro più grande del solito ci sono due obiettivi per fotocamera selfie – uno principale e un grandangolo di 100 gradi – insieme a una fotocamera a infrarossi per la scansione facciale 3D. Lo smartphone offre 8 GB di RAM, con spazio di archiviazione UFS 3.1 e Kirin 9000, l’ultimo chip di punta di Huawei costruito su un’architettura a 5 nm, lo stesso dell’A14 Bionic di Apple.

Specifiche tecniche Huawei Mate 40 Pro

Il software Emui 11 è fluido e la frequenza di aggiornamento di 90 Hz del display aggiunge dinamicità alla sua animazione. Huawei ha aggiunto funzionalità multitasking come la possibilità di aprire la maggior parte delle app in una finestra mobile più piccola. Il produttore cinese non ha badato a spese nella creazione del proprio ecosistema di app e, sebbene abbia trovato molte valide alternative ai principali servizi di Google, si tratta di una perdita non di poco conto.

La buona notizia è che altre importanti app utilizzate dalla maggior parte del mondo, come Instagram, Facebook e WhatsApp, funzionano tutte sui dispositivi Huawei, anche se gli utenti dovranno caricarle a parte poiché non sono ufficialmente disponibili sull’app store di Huawei. Mate 40 Pro è disponibile al prezzo consigliato al pubblico di 1.249 euro. In sintesi:

  • Dimensioni: 162,9 mm x 75,5 mm x 9,1 mm (retro in vetro)
  • Peso: 212 g (retro in vetro)
  • Display: schermo Oled da 6,76 pollici
  • Batteria: 4400 mAh con ricarica SuperCharge via USB-C 3.1 Gen 1 a 66W, ricarica wireless SuperCharge a 50W e wireless inversa
  • Versione del sistema operativo: EMUI 11.0, basata su Android 10
  • Processore: SoC Hisilicon Kirin 9000 octa-core (1 x Cortex-A77 a 3,13 GHZ + 3 x Cortex-A77 a 2,54 GHz + 4 x Cortex-A55 a 2,04 GHz), 5nm
  • Fotocamere: obiettivo principale da 50 megapixel, fotocamera grandangolare da 20 megapixel, obiettivo zoom Periscope da 12 megapixel
  • Memoria: 8 GB di RAM + 256 GB di ROM
  • Connettività: 5G, 4G LTE, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/ax, Bluetooth 5.2, Wi-Fi 6, USB-C, NFC, GPS, A-GPS, Blonass, Beidou, Galileo
  • Colori: argento, bianco, nero, verde, giallo
  • Prezzo: 1.249 euro

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome