Con un design moderno ed accattivante, il nuovo cellulare Samsung permette di scattare foto e registrare video ad alta risoluzione.
Con un design moderno ed accattivante, il nuovo cellulare Samsung permette di scattare foto e registrare video ad alta risoluzione.

Samsung Galaxy K zoom è il successore di Galaxy S4 ed è a tutti gli effetti un ibrido tra uno smartphone Android e una telecamera. Samsung Galaxy K zoom dispone di un display Touchscreen da 4.8 pollici, con una risoluzione di 1280×720 pixel e ha un modulo LTE 4G, che permette un trasferimento dati e una navigazione in internet eccellente, passando per la connettività Wi-fi e il GPS.

Il suo plus risiede però nella fotocamera da 20.7 megapixel, che permette di scattare foto fantastiche con una risoluzione di 5248×3936 pixel e di registrare video in fullHD alla risoluzione di 1920×1080 pixel. Samsung Galaxy K zoom  ha inoltre in dotazione Studio 2.0, l’hub più recente per le applicazioni. Studio 2.0 permette di trovare tutto il necessario per guardare, modificare e condividere le foto con la massima semplicità, ma anche di scaricare nuove pellicole da Pro Suggest Market, modificare e aggiungere altre app personali.
L’efficiente processore Exynos 5 Hexa serve invece a bilanciare tutti i processi complessi, per cui non bisogna fare altro che scattare.

Attraverso la modalità Instant Camera è anche possibile catturare momenti imperdibili: con un singolo tocco si può passare dal blocca schermo alla modalità fotocamera, oppure è sufficiente premere insieme i pulsanti di volume e accensione per appena 0,3 secondi. Il design di Samsung Galaxy K Zoom  è moderno e accattivante. La cover ha un motivo perforato e un corpo di soli 20,2 mm con obiettivo retrattile, mentre la parte posteriore tondeggiante garantisce una presa del telefono pratica e sicura.