La funzione Elimina per tutti di WhatsApp è stata lanciata circa due anni fa. Consente agli utenti di eliminare un messaggio inviato alla chat del destinatario entro 7 minuti dalla spedizione. Tuttavia, è stato scoperto un bug che consente ad alcuni utenti di accedere al contenuto ricevuto anche se è stato eliminato dal mittente.

WhatsApp, foto e video sempre accessibili da iPhone

Il consulente per la sicurezza informatica Shitesh Sachan ha scoperto che quando si invia un file multimediale a un utente iPhone da qualsiasi dispositivo – iPhone o Android – e si utilizza la funzione Elimina per tutti per ritrarlo, i possessori dello smartphone di Apple sono in grado per vedere il file (foto o video) nel rullino fotografico. Il file multimediale viene rimosso solo dalla finestra di chat.

Quando un utente iPhone ha le impostazioni WhatsApp predefinite, tutti i file multimediali sono automaticamente scaricati nel rullino fotografico. Al contrario nel caso di Android, quando un file multimediale è eliminato dal mittente, viene rimosso anche dalla galleria del telefono. Ma siccome Apple non consente l’accesso di WhatsApp al rullino fotografico, nonostante l’eliminazione del file dalla chat, rimane nel device.

Sachan avrebbe segnalato il problema a WhatsApp e la società avrebbe risposto che la funzionalità Elimina per tutti ha lo scopo di eliminare il messaggio e non offre alcuna garanzia che i media (o il messaggio) siano eliminati in modo permanente.

Come dire, la funzione fa il suo dovere ovvero elimina l’invio dalla chat di WhatsApp. Se un utente sceglie di salvare le immagini sul proprio rullino fotografico, queste vengono archiviate e non rientrano più nella portata di WhatsApp. La sola via d’uscita da questo problema per gli utenti di iPhone è cambiare la modalità di visualizzazione dei media nelle Impostazioni di WhatsApp. Per farlo occorre andare su Impostazioni di WhatsApp -> Chat e quindi disabilitare il download multimediale sul rullino fotografico.

Le regole di WhatsApp sono chiare e ben note: gli utenti hanno la possibilità di eliminare un messaggio inviato entro poco più di un’ora dalla spedizione. A voler essere precisi, l’operazione va effettuata entro 1 ora, 8 minuti e 16 secondi. Se in questa porzione di tempo il destinatario non ha ancora letto il messaggio, con l’eliminazione si farà in modo che non possa più venirne a conoscenza. Sappiamo anche se il messaggio originale viene cancellato, rimane comunque visibile citazione e di conseguenza, almeno indirettamente, resta visibile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome