AnyMote Home sostituisce con uno smartphone tutti i telecomandi di casa

AnyMote Home colma l’ultima lacuna nella domotica permettendo il pieno controllo di apparecchi elettronici che siano controllabili attraverso i raggi infrarossi. Stiamo parlando di televisori, lettori DVD e BluRay, HiFi, aria condizionata e addirittura prese elettriche dotate di controller a infrarossi.
Attraverso algoritmi per l’estrema efficienza energetica, la connettività wireless Bluetooth 4.0  e il controllo a 360 °, AnyMote Home rende possibile il controllo dell’intero salotto utilizzando uno smartphone o un tablet.
I produttori, che hanno lanciato una campagna di raccolta fondi su Kickstarter, stimano che nelle nostre case, o meglio nei nostri salotti, ci siano almeno quattro telecomandi e che passiamo almeno due settimane della nostra vita a cercare telecomandi che abbiamo perso. E si chiedono: perché perdere tempo con una tecnologia vecchia di 60 anni? Ecco perché stanno sviluppando questo progetto.

Come funziona?

Il funzionamento è molto intuitivo e sembra davvero semplificare la vita.
Basta piazzare AnyMote Home in un qualsiasi punto del salotto in modo che sia “visibile” da parte dell’elettrodomestico che vogliamo controllare.
Poi occorre avviare una app sul nostro smartphone o tablet, l’app si chiama Smart IR Remote e ci mette un paio di secondi per riconoscere AnyMote Home. Addirittura qualora ce ne fosse più di uno c’è la possibilità di scegliere e collegarsi a quello che deve controllare il device che ci interessa e che vogliamo connettere.

AnyMote Smart IR Remote, l'app che controlla il AnyMote Home
AnyMote Smart IR Remote, l’app che controlla il AnyMote Home

L’app riconosce oltre 800.000 device

Poi occorre semplicemente scegliere tra le categorie di device, immettere il modello e seguire il semplice e intuitivo processo che permette di trovare e selezionare il telecomando migliore per il device. Qualora non dovesse essere ancora stato inserito dagli sviluppatori, ma nel database dell’app ci sono oltre 800.000 device, si possono aggiungere i comandi necessari per controllare qualsiasi device che funzioni ad infrarossi.
Una volta aggiunti tutti i device che vogliamo controllare il nostro smartphone o tablet sarà diventato un telecomando universale.

L'app Smart IR Remote riconosce oltre 800.000 device
L’app Smart IR Remote riconosce oltre 800.000 device