samsung-galaxy-s6

SamMobile, il sito web dedicato alle novità Samsung in tema di smartphone e tablet, ha diffuso alcune informazioni sul Samsung Galaxy S6, il prossimo top di gamma dell’azienda coreana che verrà presentato al Mobile World Congress di Barcellona. Le novità riguardano le applicazioni preinstallate sul dispositivo, che saranno disponibili fin dalla prima accensione.

Samsung ha intenzione di ridurre al minimo il numero di applicazioni preinstallate sia su Galaxy S6 che su Galaxy Edge. A differenza di altri dispositivi del passato, nella lista sono presenti solo due applicazioni di Samsung, a cui si aggiungono tre di Microsoft (in seguito a un accordo tra le due società), le app di Google, WhatsApp e Facebook. Di seguito, la lista completa dei software:

  • S Voice
  • S Health
  • Facebook
  • WhatsApp
  • Microsoft One Drive
  • Microsoft One Note
  • Skype
  • Le applicazioni di Google
  • Galaxy Apps

Le applicazioni Microsoft saranno raggruppate in una cartella denominata Microsoft Apps. Oltre alle applicazioni Google, installate per contratto, le altre app sono quelle di uso più comune, come Facebook e WhatsApp, mentre S Health è indispensabile ai numerosi appassionati di fitness. Fluidità, materiali premium e meno “bloatware” (software gonfiato): il Galaxy S6 segna un punto a suo favore in attesa della presentazione definitiva.

Il TouchWiz, l’interfaccia grafica ad interazione tattile creata da Samsung per i suoi utenti, sarà fondata su Android 5.0 Lollipop, ma il software sarà più leggero e veloce, accompagnato da nuove animazioni in accordo alle più recenti linee guida di Google. Inoltre, Samsung ha aggiornato il design di tutte le applicazioni essenziali come Lettore Musicale, lettore Video e Galleria.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome