Le app per la salute, il fitness e il benessere spronano gli utenti di iPhone, iPad e Apple Watch a fare movimento e condurre una vita più sana. E si tratta evidentemente di un’esigenza sempre più avvertita, come dimostrato dall’impennata di popolarità registrata negli ultimi anni. Apple Watch e HealthKit hanno spianato la strada agli sviluppatori per creare app per la salute, il fitness e il benessere ancora più innovative, intelligenti e interattive, che a loro volta hanno ispirato i clienti a fare più movimento e prestare più attenzione alla propria salute. Dal lancio di Apple Watch, i download di queste app sono aumentati del 75%, con ai primi posti app come Zova, Nike, Lose It!, Dexcom, One Drop, Glow, 10% Happier e Yoga Glo.

Le app che invitano al movimento e a condurre una vita più sana

Oltre 500 medici e ricercatori hanno usato gli strumenti software ResearchKit e CareKit di Apple per condurre studi clinici che hanno coinvolto 3 milioni di partecipanti su condizioni che spaziano dall’autismo al morbo di Parkinson, dalla riabilitazione postoperatoria a casa alla fisioterapia. Grazie a questi innovativi strumenti, i clienti possono usare un numero sempre più ampio di app per iOS e Apple Watch per monitorare il loro stato di salute e benessere globale.

Come spiegato da Francoise A. Marvel, MD, team Corrie Health, Johns Hopkins, Divisione di Cardiologia, negli ultimi 10 anni, l’App Store ha contribuito ai progressi dell’innovazione nella cura del paziente creando una piattaforma per app mediche all’avanguardia come Corrie al Johns Hopkins. La ricerca che hanno effettuato tramite dispositivi mobili si basa sull’App Store per fornire ai nostri pazienti app in grado di cambiare e salvare la vita. Prima del 2008, l’industria del software era dominata da poche grandi aziende. L’App Store ha aperto le porte agli sviluppatori, dalle ditte individuali alle grandi software house, per proporre nuove idee, creare app di alta qualità e distribuirle a un numero di clienti in tutto il mondo.

Nella sua scia vanno Tobi Pearce, CEO e fondatore di Sweat, un’app e una community per il fitness rivolta alle donne, e Kayla Itsines, cocreatrice di BBG Guide e trainer di Sweat. Per i due l’App Store fornisce a Sweat la possibilità di raggiungere e migliorare la vita di milioni di persone in tutto il mondo attraverso il fitness e uno stile di vita salutare,creando una community più ampia e offrendo il vantaggio di poter scegliere quando, dove e come allenarsi. Fare parte dell’ecosistema Apple ci ha offerto continue opportunità di crescita che hanno cambiato radicalmente la traiettoria della nostra organizzazione.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome