Lo schema Foxconn di iPhone 6
Lo schema Foxconn di iPhone 6

Mancano pochi giorni al lancio di iPhone6 e continuano a rincorrersi le voci su come sarà il nuovo iPhone 6. Mentre, online, sono già state pubblicate delle foto che, garantiscono i siti che le hanno messe online, sono esattamente i telefoni che verranno presentati il prossimo 9 settembre. Ad ogni modo, durante tutto il mese di agosto ci sono stati rumors di ogni tipo che hanno, comunque, avuto il merito di dare un’idea abbastanza precisa di quello sarà il nuovo iPhone.

Schermo allargato, è quasi ufficiale

Dalla Foxconn sono usciti degli schemi che rendono bene l’idea di quello che sarà il nuovo iPhone che avrà una risoluzione di 1704×960, triplicando la risoluzione base di iPhone 5S mantenendo, però, l’aspetto a 19:9. 9t5mac.com dà per scontato che queste saranno le specifiche dello schermo, grazie anche agli schemi della Foxconn che abbiamo riportato. Questo significa che, se le icone rimarranno delle stesse dimensioni del modello precedente, i pixel aumenteranno regalando più spazi al display per altre icone o per migliorare ulteriolmente la qualità dell’immagine.

Ancora sullo schermo: schermo allo zaffiro sintetico?

Secondo il Guardian, Apple dovrebbe montare uno schermo rinforzato allo zaffiro. C’è chi è prono a scommettere che questa tecnologia permetterà ad iPhone di avere uno schermo ancora più resistente del Gorilla screen. Il problema è che, al momento, ci sarebbero dei problemi sulla produzione di questa componente che dovrebbe dare un ulteriore valore aggiunto allo smartphone Apple, se fosse installato.

[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=b7ANcWQEUI8]

Nuovo hardware

Il successore del processore M7 dovrebbe essere un coprocessore (nome in codice: Phosphorus) che permetterà agli accessori delle terze parti di connettersi ad iPhone e interagire, per esempio, con HealthKit nell’iOS8. Accanto a questa novità, ci saranno anche delle novità per quanto riguarda la connettività wireless. Infatti, piano piano, Apple dovrebbe emanciparsi da Qualcomm come fornitore di chip per wifi e Bluetooth per gestire la cosa internamente. Ma, secondo alcune fonti, questo passaggio non dovrebbe avvenire prima del 2015, quindi, non con questa generazione di iPhone.

Il nuovo iPhone 6
Il nuovo iPhone 6

Miglioramento delle batterie

Secondo alcune voci, Apple potrebbe lanciare una batteria ricaricabile senza fili. Ciononostante, ci sono stati dei problemi nella produzione delle batterie che hanno ritardato il lancio del nuovo iPhone che dovrebbe essere il primo di una lunga serie di lanci che dovrebbero vedere Apple come protagonista assoluta, nei lanci del prossimo autunno-inverno.

Altri lanci per Cupertino

Il primo grande lancio che dovrebbe arrivare dopo iPhone 6 dovrebbe essere quello dello smartwatch della mela morsicata che dovrebbe arrivare il prossimo dicembre. Intanto, però, cominciano a circolare altre voci che riguardano proprio un nuovo modello di  iPhone. Secondo i bene informati, nel 2015 arriverà un nuovo smartphone Apple: si tratta di Air. Ma, anche per iPhone Air dovremo attendere il 2015, secondo i bene informati di turno. Hanno ragione?