Sia che si tratti di aggiornare un blog posta o di redigere il prossimo best seller, esistono tante utili app per scrivere su iPad, iPhone e Mac. Già, perché quelle che indichiamo sono disponibili sia per il sistema operativo per Mac e sia per iOS perché ormai il lavoro è flessibile, in più sedi e in continuo movimento. Non c’è più insomma una sola scrivania per colpa (o per merito) dell’evoluzione delle nuove tecnologie.

Pages. Si tratta certamente di uno dei software più noti tra i consumatori dei prodotti della mela morsicata. Si tratta di un software molto potente e versatile su entrambe le piattaforme, fisso e mobile, con una interfaccia utente ben progettata. Si tratta in qualche modo della sintesi della filosofia Apple ovvero proporre un programma semplice ed essenziale ovvero adatto anche ai nuovi utenti, ma con decine e decine di opzioni e funzionalità sotto al cofano. Di default, nessuna delle funzioni di impostazione di formattazione o pagina sono presenti attorno al foglio bianco, ma solo una fila di pulsanti per azioni intuitive. Pages utilizza iCloud per impostazione predefinita così da creare un documento sul Mac, continuare a scrivere sull’iPad e concluderlo sull’iPhone.

iA Writer. In qualche modo si tratta di un’applicazione per intenditori e amanti del dettaglio. iA Writer ha una interfaccia utente super-minimalista ed è progettata per offire la sensazione di stile di una macchina da scrivere. Ma la vera caratteristica distintiva è un’altra: mentre si digitano le parole, tutto il resto scompare dallo schermo, comprese le barre degli strumenti e di stato. Rimangono solo il foglio di carta virtuale e le parole. Anche in questo caso c’è uno stretto collegamento con la nuova digitale di iCloud: non ci sono decisioni da prendere a meno che non si desidera salvare il file altrove. Il costo dell’app è di 3,99 euro su iOS e di 9,99 per Mac.

Ulysses. Questo software è pensato a chi piace l’idea di base di iA Writer, ma lavora su documenti più complessi o preferisce vedere una panoramica più completa del proprio lavoro. Ulysses è una versione più sofisticata di iA Writer (oltre che più costosa). Mantenendo un stile privo di orpelli, l’applicazione porta con sé dal markup alle immagini e note a più pagina, dai link, ai commenti o al codice. Ben noto da anni in ambiente Mac e supportato adesso anche da iPhone, può anche convertire il testo in PDF, in pagine web, ebook e documenti Word come gli utenti possono copiare il testo in HTML, salvarlo come Markdown e pubblicarlo nel proprio account WordPress e Medium.

Scrivener. Scrivener è l’app che fa tutto con una interfaccia senza distrazioni scrittore come iA Writer? Scrivener può farlo. Il suo punto di forza sta nella doppia opportunità concessa agli utenti: semplice o complessa? Con pochi click è possibile impostare il colore di primo piano e quello di sfondo, i margini sinistro e destro o il tipo di scorrimento. Il prezzo è di 19,99 euro nelle release per iPhone e iPad e di 44,99 euro in quella per Mac.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome