Il nuovo sistema operativo iPadOS 15 introduce nuove funzioni per iPad, a iniziare dalla rivisitazione del multitasking che ora porta con sé una maggiore facilità di utilizzo delle funzioni Split View e Slide Over. Ecco poi l’estensione a livello di sistema di Quick Note, le nuove modalità di collaborazione e organizzazione, il nuovo layout dei widget per la schermata Home e la Libreria app, l’arricchimento dell’app Traduci con nuove funzioni per la traduzione di testi e conversazioni in diverse lingue.

Gli utenti possono anche sviluppare app per iPhone e iPad direttamente su iPad con Swift Playgrounds. iPadOS 15 include anche nuovi controlli per la privacy in Siri, Mail e altri luoghi in tutto il sistema per proteggere le informazioni dell’utente.

Nuove funzioni per iPad

Con iPadOS 15 è adesso possibile lavorare con più app. Su ognuna di essere compare in alto il menu del multitasking con cui selezionare Split View o Slide Over con un tap. Quando l’utente usa la modalità Split View, può passare alla schermata Home per accedere all’app giusta. Utilizzando il nuovo elenco finestre l’utente può anche lavorare in multitasking con app che hanno più finestre aperte, come Safari e Pages, e visualizzare un’anteprima delle email. Collegando una tastiera esterna può sfruttare nuove scorciatoie e una barra dei menu ridisegnata ovvero impostare e alternare le modalità Split View e Slide Over.

iPadOS 15 permette di inserire widget fra le app della schermata Home per vedere un maggior numero di informazioni e creare un’esperienza più personalizzata. La nuova dimensione dei widget, studiata per il display più ampio di iPad, è pensata per contenuti come video, musica, giochi, foto. Con iPadOS 15 arrivano anche nuovi widget per App Store, Dov’è, Game Center, Mail e Contatti. Arriva su iPad anche la Libreria app, che organizza automaticamente le app in categorie, come produttività, giochi e aggiunti di recente, e permette all’utente di accedere alle app dal Dock.

L’app Note è resa disponibile a livello di sistema con la funzione Note rapide. Note offre nuovi modi per organizzare, collaborare e registrare le informazioni. I tag permettono di assegnare categorie per ritrovarle all’interno del nuovo Tag Browser e del sistema di cartelle smart basato su tag. La funzione Menzioni è utile per chi lavora a progetti con altre persone con note condivise: permette di notificare le persone che collaborano associandole a una nota specifica e di vedere tutti gli aggiornamenti recenti dalla vista delle attività.

Con SharePlay in FaceTime, l’utente può condividere esperienze mentre chiacchiera in FaceTime con gli amici o la famiglia. Con i controlli di riproduzione condivisi può avviare, mettere in pausa o passare al contenuto successivo. L’utente può estendere la riproduzione dei contenuti su Apple TV e guardarli sul proprio televisore. SharePlay permette inoltre di condividere lo schermo per navigare online insieme ad altre persone.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome