Tutto pronto per l’attesissimo Dark Souls: Remastered. Si tratta di una versione con grafica aggiornata del primo Dark Souls. L’uscita, anche in Italia, è stata messa in calendario per il 25 maggio 2018 su PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch ovvero la console un po’ da salotto e un po’ mobile della casa giapponese. Stando a quanto riportato dal portale specializzato From Software, il primo capitolo è stato rivisto partendo dal motore di gioco di Dark Souls 3, Significa che vanno messe in conto alcune differenze anche nel sistema di combattimento. Più in generale illuminazione, effetti e texture sono portati a un livello medio superiore.

Capitoli risoluzione e framerate, su PlayStation 4 e Xbox One, Dark Souls Remastered gira a 1080p e 60 fotogrammi al secondo. Su PC è supportato il 4K nativo mentre su Nintendo Switch il framerate è ancorato a 30 fps con risoluzione 1080p in modalità TV e 720p in portabilità. Ecco poi la rivisitazione anche del multiplayer. Stando a quanto riferito, l’online di Dark Souls: Remastered ha server dedicati e non peer-to-peer. Di più: possono cimentarsi nel gioco fino a sei giocatori in contemporanea sia in PvP sia in PvE. Ecco poi l’implementazione di sistema di password simile a quello di Dark Souls 3 per facilitare le partite con gli amici. Sul fronte dei contenuti, Dark Souls: Remastered comprende il primo capitolo della serie e il DLC Artorias of the Abyss.

Black Panther, arriva il cinecomic

In occasione di San Valentino la Marvel propone agli appassionati del genere Black Panther, titolo del nuovo cinecomic in uscita il 16 febbraio. Già apparso in un paio di pellicole legate all’universo di Iron Man, si tratta di un personaggio dalle mille sfumature creato da Stan Lee e Jack Kirby. Se nel contesto narrativo delle sue storie T’Challa – vero nome del personaggio – è sovrano, protettore e leader religioso del Regno di Wakanda, nazione dell’Africa subsahariana tra le più ricche e tecnologicamente avanzate della Terra, dal punto di vista editoriale Pantera Nera è il primo personaggio di colore ad aver acquisito una certa importanza all’interno delle storie a fumetti.

Le vicende di Pantera Nera hanno assunto un significato politico che ha portato ad avere in un fumetto il cui pubblico era formato sopratutto da lettori bianchi, un cast costituito da personaggi di colore. La colonna sonora di Black Panther è stata composta da Ludwig Göransson. Black Panther: The Album, per cui non c’è ancora una data di uscita ufficiale, conterrà invece alcuni brani utilizzati nel film, assieme a una serie di pezzi inediti ispirati alla pellicola e composti appositamente per l’occasione.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome