Apple ha aggiornato la gamma iMac: per la prima volta integra processori Intel fino a 8-core di nona generazione e opzioni grafiche Vega, per un incremento di prestazioni a ogni livello. iMac è più veloce e reattivo, dalle attività di ogni giorno ai workload professionali. Questo incremento delle prestazioni si aggiunge al display Retina, al design all-in-one e al sistema operativo macOS Mojave, fanno dell’iMac un desktop competitivo.

La scheda grafica Radeon Pro Vega assicura prestazioni fino al 50% più veloci ed è pensata per i professionisti che gestiscono workload dalla grafica complessa, inclusi lo sviluppo di contenuti 3D, l’editing video con effetti avanzati o la progettazione di giochi ad alta risoluzione.

Tutti i modelli integrano processori aggiornati, che offrono prestazioni più veloci per una vasta gamma di attività, come l’editing delle foto, i giochi più impegnativi, la composizione di musica o la creazione di video.

iMac da 21,5 pollici include processori di ottava generazione quad-core e 6-core per prestazioni fino al 60% più veloci. iMac da 27 pollici integra processori fino a 6-core e 8-core di nona generazione, per prestazioni fino a 2,4 volte più veloci.

iMac da 21,5 pollici con display Retina 4K ha un prezzo a partire da 1.549 euro mentre l’impegno minimo di spesa pe iMac da 27 pollici con display Retina 5K è di 2.199 euro. Entrambi possono essere ordinati su apple.com e tramite l’app Apple Store, e dalla prossima settimana presso gli Apple Store e i rivenditori autorizzati Apple. La configurazione iMac con display non Retina è ancora disponibile a un prezzo di 1.349 euro.

Nuovo sistema operativo macOS Mojave

Tutti i nuovi Mac hanno di serie macOS Mojave, la nuova versione del sistema operativo con funzioni ispirate al mondo professionale ma progettate per tutti. In macOS Mojave, la Modalità scura trasforma la Scrivania dandole un aspetto innovativo che si focalizza sui contenuti dell’utente, la funzione Pile organizza le Scrivanie suddividendo automaticamente i file in gruppi.

FaceTime supporta le chiamate di gruppo. macOS Mojave porta inoltre sul Mac le app iOS, fra cui News, Borsa, Memo vocali e Casa, oltre a un nuovo Mac App Store con contenuti editoriali e l’aggiunta di app dai principali sviluppatori, compresi Microsoft e Adobe.

Secondo Tom Boger, Senior Director Mac Product Marketing di Apple, i clienti apprezzeranno l’aumento di prestazioni dell’iMac. Con processori fino a 8-core ed evolute opzioni grafiche Vega, la famiglia iMac è diventata più potente. A suo dire, con il suo display Retina, il design, il doppio delle prestazioni e macOS Mojave, iMac è “il miglior desktop al mondo”.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome