La attenzioni sono adesso catturate dal Huawei P10 Lite. La nuova versione della fortunata serie dello smartphone cinese, in grado di distinguersi per l’ottimo equilibrio tra prezzo e qualità come da specifiche tecniche ufficiali, è pronta per l’uscita nei mercati di tutto il mondo, Italia inclusa. Più precisamente è attesa nei primi Paesi il 31 marzo e, in attesa di conferme definitive, da queste parti dovrebbe fare la sua comparsa l’11 aprile. Come un copione che si ripete, il prezzo di listino scenderà in maniera piuttosto rapida nel giro di poche settimane, soprattutto per chi sceglie la strada del web. Ma non si tratta evidentemente dell’unico cellulare Android economico, anche a meno di 200 euro.

Huawei P10 Lite

huawei p10 lite 01Display IPS da 5,2 pollici con risoluzione Full HD ovvero pari a 1.920 × 1.080 pixel ed equipaggiato con Android 7.0 Nougat con interfaccia Emui 5.1 compatibile con le gestures Knuckle, a spingerlo ci pensa un processore Kirin 658 octa-core con 4 GB di RAM e accompagnato da 32 GB di storage della versione base, espandibile con microSD. Nella parte posteriore è attesa una fotocamera con sensore da 12 megapixel ed è garantita la compatibilità con Bluetooth 4.1, IEEE 802.11 a/b/g/n. Realizzato tutto in vetro, la batteria del Huawei P10 Lite è da 3.000 mAh, completamente ricaricabile in 90 minuti. In attesa dello sbarco in Italia, il prezzo è di 350 euro al netto di sconti, offerte e promozioni.

Alcatel One Touch Idol 3

Alcatel One Touch Idol 3 (4,7 pollici)Ci sono molti aspetti sorprendenti nell’Alcatel OneTouch Idol 3, bilanciati tuttavia da alcuni passaggi a vuoto. Di positivo ci sono il display da 4,7 pollici con risoluzione pari a 1.280 x 720 pixel, il processore quad core Snapdragon 410 con 1,5 GB di RAM, 16 GB di memoria interna e uno slot micro-SD, un comparto fotografico di rilievo e un prezzo al di sotto della media di mercato. Di contro c’è la batteria da 2.000 mAh che si rivela inadeguata. A stupire ci pensa la fluidità nella rotazione dell’interfaccia. A bordo trovano spazio un modulo LTE 4G che permette una migliore esperienza con il web, connettività Wi-Fi e GPS. L’impegno di spesa è di 249 euro.

Asus ZenFone 3 Laser

Asus ZenFone 3 LaserSono tante le ragioni per cui questo device cattura l’attenzione, al di là del prezzo contenuto (circa 280 euro). Display da 5,5 pollici Full HD con Corning Gorilla Glass 2.5D, il terminale è spinto dal Qualcomm Snapdragon 430 con GPU Adreno 505, 2 GB e 32 GB di storage (espandibile). Punto di forza è la fotocamera posteriore da 13 megapixel Sony IMX214 con dual-tone LED flash, f/2.0, laser autofocus, EIS a 3 assi. Il sistema operativo è Android 6.0 Marshmallow con Zen UI 2.0, la batteria da 4.100 mAh non removibile mentre il comparto connettività si compone di LTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.1, GPS.

Motorola Moto E (seconda generazione)

Moto E (2015 LTE)Il device è consigliato a chi è disposto ad arretrare sul piano della qualità in cambio di un robusto risparmio di spesa. Attualmente servono meno di 190 euro. Display IPS da 4,5 pollici con risoluzione da 960 x 540 pixel e processore Qualcomm MSM8916 a 1.2 GHz quad core, nella parte posteriore è presente una fotocamera da 5 megapixel in grado di registrare video 720p HD a 30fps, mentre gli 8 GB di storage, seppur espandibili con uno slot SD, possono non bastare. A bordo trovano spazio la versione 5.0.2 Lollipop di Android, comunque aggiornabile ad Android 6.0.1 Marshmallow, e una batteria da 2.390 mAh, sufficiente considerato il basso consumo energetico.

Huawei Honor 5X

Huawei Honor 5XRispetto alla maggior parte degli smartphone economici, Huawei Honor 5X esibisce una scocca in metallo ed è dotato di lettore per le impronte digitali. Il prezzo e le caratteristiche ne fanno uno smartphone da prendere in considerazione. Dalla sua ci sono uno schermo Full HD da 5,5 pollici con risoluzione pari a 1.920 x 1.080 pixel, un processore Qualcomm Snapdragon a otto core con 2 GB di RAM, 16 GB di storage espandibili tramite microSD, una fotocamera posteriore da 13 megapixel, una videocamera anteriore da 5 megapixel e una buona batteria da 3.000 mAh. Acquistabile a meno di 180 euro nelle colorazioni argento, bianco e oro, il punto debole è rappresentato dall’equipaggiamento con Android 5.1.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome