Honor 90

Honor 90 è come un dispositivo Android di fascia media con un’offerta competitiva in termini di rapporto qualità-prezzo, mirando a soddisfare le esigenze degli utenti alla ricerca del miglior equilibrio tra le componenti.

L’attenzione è rivolta soprattutto alla fotocamera, che vanta una risoluzione di 200 megapixel e un’apertura focale di ƒ/1.9, garantendo prestazioni di alto livello nella cattura di immagini. Il dispositivo offre inoltre una capacità video di primo piano con una risoluzione 4K (3.840 x 2.160 pixel), consentendo la registrazione di video di alta qualità.

Honor 90, pro e contro

Da non sottovalutare dell’Honor 90 è la velocità di ricarica estremamente rapida da 66W, che assicura un ripristino dell’energia in tempi ridotti. Il display da 6,7 pollici (2.664 x 1.200 pixel) con frequenza di aggiornamento di 120 Hz offre un’esperienza visiva fluida e coinvolgente, ideale per la fruizione di contenuti multimediali e per la navigazione sul web.

Dal punto di vista software, il dispositivo adotta il Magic OS 7.1, basato su Android 13, segnando un punto di svolta da quando Honor ha intrapreso una strada indipendente da Huawei. Nonostante la fluidità del sistema operativo, sono individuabili margini di miglioramento che potrebbero arricchire ulteriormente l’esperienza d’uso dell’utente.

Per quanto riguarda l’autonomia, Honor 90 si pone al di sopra della media, consentendo agli utenti di affrontare una giornata di utilizzo intenso senza necessità di ricariche aggiuntive, garantendo così una maggiore flessibilità d’uso.

Ci sono aspetti migliorabili del nuovo smartphone Honor 90 che meritano attenzione. Ad esempio, la memoria non è espandibile, limitando le possibilità di archiviazione dei dati dell’utente. Il software potrebbe beneficiare di ulteriori ottimizzazioni per competere in modo più incisivo con i rivali presenti nello stesso segmento di mercato.

La trasparenza riguardo agli aggiornamenti futuri del sistema operativo rimane un aspetto da definire, mentre la mancanza di certificazione di impermeabilità rappresenta un’altra lacuna da colmare per renderlo un dispositivo completo e versatile in ogni situazione.

In ogni caso, come abbiamo spiegato in premessa, a convincere è soprattutto il rapporto complessivo tra la qualità del device e il prezzo di circa 330 euro richiesto per portarselo a casa.

Articolo precedenteChiamate su Android, le app per registrare le telefonate
Prossimo articoloAssegno scoperto: come fare a capirlo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome