La gamma Lumia oggi prevede una serie di smartphone molto completi e basati sulla piattaforma windows.
La gamma Lumia oggi prevede una serie di smartphone molto completi e basati sulla piattaforma windows.

Sembra che in Microsoft stiano preparando un regalo ai propri utenti. Gli aggiornamenti per Windows Phone, infatti, dovrebbero prescindere, prima o poi, dalla rete WiFi, diventando gratuiti anche su connettività 3G. A dirlo, è il blog di settore di lingua inglese Nokia Power User ripreso, in Italia, da WindowsTeca.net. Questa funzione dovrebbe riguardare tanto i cellulare con il brand che quelli senza il brand senza nessun tipo di costo di connessione. Si consumano dati, in altre parole, ma i dati non finiscono sul conto telefonico.

Oltre il limite dei 100 MB a file

Questo limite dovrebbe essere facilmente aggirabile e richiederebbe la collaborazione dei vari operatori telefonici. Lo sblocco del limite, però, dovrebbero avvenire su richiesta di Microsoft. La documentazione Microsoft parla abbastanza chiaro, comunque:

Questo argomento mostra come gli operatori di rete cellulari possono permettere e provare gli update di Windows Phone per funzionare con zero-rating. Zero-rating permette di scaricare dati, come aggiornamenti, senza dover pagare per l’uso dei dati.

Permettere lo zero-rating:

  • Aggiungere le seguenti url al vostro network come siti zero-rated

http://wp.download.windowsupdate.com

http://wp.ds.download.windowsupdate.com

Una volta che gli Url sono zero-rated non ci sono più azioni da intraprendere per ottenere lo zero-rating. Sarà efficace per tutti i dispositivi Windows Phone (sia marchiati che senza marvhio). Il primo aggiornamento che potranno usufruire di questa opzione è Windowa 8.1 GDR1