La scena è quella che molti aspiranti rookie della NBA hanno vissuto in prima persona: ci si presenta al  draft e non si viene scelti. Questo è l’inizio della nostra avventura in NBA 2K15. Un inizio frustrante, per chiunque. Ma, in questo caso, ci si mette la faccia. Infatti, prima di cominciare la carriera, bisogna prestare la faccia al gioco che, poi, si occuperà di tutto, andando a  costruire un nuovo giocatore che sarà esattamente come noi. Certo, non stiamo parlando di Pes o di Fifa: il basket non è così diffuso tra noi. Ma, per la maggior parte degli appassionati, la modalità carriera di NBA 2K15 sarà la cosa più vicina a una vera carriera in NBA che potranno mai vivere. Quindi, tutti pronti a metterci la faccia.