Questo sarà ricordato come l’anno dello sbarco degli operatori low cost in Italia. Quelli cioè che propongono tariffe per cellulari molto competitive e dietro a cui si celano i grandi carrier in Italia. In questo mese di maggio è il turno di Fastweb che risponde con Free allo sbarco in Italia, previsto per l’autunno, della francese Iliad di Xavier Niel e a quello già avvenuto di Tim Kena Mobile. Le offerte sono aggressive e l’obiettivo del player è ambizioso: fare proprio fino al 5% delle quote dei contratti mobile low cost. Più precisamente, il management di Fastweb si dice convinto di riuscire a piazzare 3 milioni di SIM, più che triplicano le 800mila attuali.

La rotta è stata già tracciata e come argomentato dall’amministratore delegato Alberto Calcagno, Fastweb punterà su poche offerte senza costi extra come la segreteria telefonica e senza costi per recedere. Più esattamente, quattro le nuove tariffe Fastweb con marchio Free

  • 500 minuti di conversazione, 500 SMS e 3 GB di traffico web a 9,95 euro ogni 4 settimane
  • 250 minuti di conversazione, 250 SMS e 6 GB di traffico web in 4G a 9,95 euro ogni 4 settimane
  • minuti di conversazione e SMS senza limiti e 6 GB di traffico web a 14,95 euro ogni 4 settimane
  • 100 minuti di conversazione e 100 MB a 1,95 euro ogni 4 settimane

In quest’ultimo caso l’impegno di spesa scende a 0,95 euro per chi è già clienti Fastweb. Già, perché il prezzo delle tariffe per cellulari viene dimezzato per chi è già un utente dell’operatore ovvero possiede a casa una linea fissa. Attenzione poi a non sforare il tetto di minuti, messaggi e GB: i primi due hanno un costo exta di 5 centesimi, i GB di 2 euro. Come anticipato, fare un passo indietro è una operazione rapida e semplice, a meno di sottoscrizione di una offerta con abbinato smartphone, tablet o router Wi-Fi. In questo caso scatta il vincolo da un minimo di 24 a un massimo di 30 mesi prima di poter recedere.

Tra gli operatori che hanno fatto la loro comparsa sul suolo italiano con offerte e tariffe per cellulari ad hoc nel segno del risparmio sia per chiamate all’interno dei confini nazionali e sia dall’estero c’è Kena Mobile. Ricordando come dietro ci sia un colosso come il gruppo Telecom Italia, i piani proposti sono tre:

  • Kena Voce: 1.000 minuti verso tutti senza scatto alla risposta (non comprende Internet e SMS) a 3,99 euro ogni 30 giorni
  • Kena Internet: 4 GB di traffico web 3G a 3,99 euro (non comprende chiamate e SMS) ogni 30 giorni
  • Kena Digital: 600 minuti di chiamate verso tutti i numeri fissi e mobile, 100 SMS e 6G B di Internet 3G a 9,99 euro ogni 30 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome