samsung galaxy s6 edge
samsung galaxy s6 edge

Galaxy S6 Edge e Flat: i costi di produzione a confronto

I prezzi al pubblico delle grandi ammiraglie sono sempre da capogiro: tanto i nuovi smartphone Samsung, quanto iPhone 6 Plus, rientrano nella fascia alta di prezzo che va a toccare i mille euro.

Ma quanto costa produrre un Galaxy S6? E un iPhone 6 Plus? Per scoprirlo ci aiutano le ricerche condotte da IHS. Secondo queste ricerche, produrre e assemblare un Galaxy S6 Edge con memoria da 64GB e personalizzazione dell’operatore Verizon costa a Samsung 290 dollari, ovvero circa 273 euro. Il costo di produzione di questo smartphone è il più alto di tutta la categoria.

L’S6 in versione Flat, invece, costa a Samsung 275.50 dollari, ovvero 262 euro. I due telefoni costano al pubblico €739 per la versione Flat da 32GB, €849 per la versione Flat da 64Gb, €889 per la versione Edge da 32GB e €999 per la versione Edge da 64Gb.

Galaxy S6 Edge e Flat VS iPhone 6 Plus: i costi di produzione a confronto

Per fare un po’ di confronti, il precedente Galaxy S5 è costato a Samsung 256 dollari, quindi poco meno dei nuovi modelli.

iPhone 6, grande concorrente, nella versione da 128GB costa ad Apple 247 dollari, mentre per l’iPhone 6 Plus sempre da 128GB Cupertino spende 263 dollari.

Galaxy S6 Edge e Flat: perché costa così tanto produrli?

I costi di produzione dell’Edge potrebbero essere più sostenuti perché Samsung ha scelto di utilizzare un display curvo che sia touch anche sui lati.

Ognuno di questi display costa 85 dollari, a cui si sommano le restanti componenti: 3 GB di RAM DDR4 costano 27 dollari, la memoria flash da 64GB costa 25 dollari a unità e il processore Exynos 7420 da 14 nm costa 29.50 dollari.

Articoli Correlati:

  • Samsung Galaxy S6 a 32 GB: prezzo a 649 euro con garanzia Italia
  • Samsung Galaxy S6 e S6 Edge: nuove offerte di acquisto da PosteMobile
  • Galaxy S6 Edge vs iPhone 6: confronto prestazioni, software, fotocamera, design
  • LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il commento!
    Il tuo nome