La Fiat 500 elettrica sarà uno dei punti di arrivo della fase di transazione che Fiat ha ribadito di voler fare in Italia almeno su due fronti. Da una parta la produzione, dall’altra la conquista del mercato con una crescita sempre più forte.

La Fiat 500 elettrica prenderà spunto un pò dalla Fiat Giardiniera, saranno due versioni almeno all’inizio e a seguire ci saranno la Fiat L e la Fiat 500 X, anche se non è ufficiale.

Ufficiale, invece, è l’arrivo con della Fiat 500 Mild Hybrid, un ibrido leggero che sarà adottato anche per la Panda Mild Hybrid e altre auto, che sarà il unto intermedio, questa volta, tra l’elettrico totale e un avvicinamento al green.

E molti esperti pensano ad un grande successo per i numerosi vantaggi del Mild Hybrid e l’applicabilità immediata, ben diverso dai problemi, anche generale, di infrastrutture, per  esempio per l’elettrico.

E se la Fiat Panda è l’auto pià venduto in Italia, il nuovo modello Fiat Panda MHV potrebbe bissare il successo come la stessa Fiat 500 Mild Hybrid

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 3 Media: 2.3]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome