PayPal app permette di gestire il proprio conto direttamente dallo smartphone, mantenendo tutte le funzionalità necessarie. L’installazione è semplice: basta collegarsi allo store del proprio dispositivo, cercare PayPal e cliccare su Installa. Al primo avvio, l’utente riceve un SMS di conferma da inserire nella finestra dedicata. Dopo questa operazione, è possibile autenticarsi inserendo username e password. Vediamo come aprire un conto, associare una carta in sicurezza e utilizzare le principali funzionalità dell’app.

PayPal app: guida per la gestione sicura del conto

Nella sezione Saldo PayPal viene mostrato il saldo attivo del conto. Il pulsante Trasferisci denaro consente di spostare somme dal conto PayPal a un conto bancario o una carta prepagata. Nella colonna Attività recenti si possono visualizzare le transazioni recenti, con dettagli su completamento, importi e destinatari. Le Impostazioni permettono di gestire informazioni relative al conto, sicurezza, privacy, pagamenti e notifiche. L’icona della campana dà accesso alle notifiche e ai messaggi più recenti, garantendo un controllo costante sulle attività del conto.

Il pulsante Invia permette di trasferire denaro digitando l’indirizzo email del destinatario e l’importo. Il pulsante Richiedi consente di chiedere pagamenti inserendo l’email del debitore e l’importo desiderato. La sezione Cronologia offre una lista completa di tutte le transazioni effettuate, con opzioni di filtro per periodo o destinatario. Per aprire un conto, accedere alla home di PayPal, cliccare su Registrati, selezionare Conto personale e seguire le istruzioni. Per associare una carta, cliccare su Collega una carta o un conto bancario, inserire i dati della carta e completare la procedura con un addebito di verifica di 1,5 euro, che verrà riaccreditato una volta confermata la carta.

Per utilizzare PayPal per acquisti online, il venditore deve accettare pagamenti tramite questo sistema. Una volta selezionata l’opzione PayPal, l’utente viene reindirizzato al sito PayPal per il login e la conferma del pagamento tramite un codice inviato via sms. È possibile utilizzare sia il saldo PayPal sia la carta di credito collegata. Un vantaggio significativo è che non è necessario inserire i dati della carta di credito per completare le transazioni, aumentando la sicurezza degli acquisti online.

Articolo precedenteInstagram shopping: consigli per massimizzare le vendite
Prossimo articoloHonor 90: cosa piace e cosa va migliorato

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome