Lo sappiamo, alcuni fenomeni riescono a generare guadagni con i propri video condivisi su Youtube, vuoi perché hanno contenuti dall’altissimo potenziale di viralità, vuoi perché sono completamente pazzi e fanno cose innovative, talvolta semplicemente perché trovano un contenuto e un format che piace e riescono a far diventare mestiere quello che nasce come hobby.

Il caso di Evan, 8 anni e quasi 1 milione di euro all’anno

È il caso di Evan, un bambino di 8 anni che grazie ai video riesce a generare un guadagno di circa un milione di euro all’anno. Al di là del giudizio se un bambino di 8 anni debba o meno diventare una star, al di la del giudizio sullo sfruttamento di un bambino a fini commerciali quando forse dovrebbe essere lasciato libero di giocare e studiare, il fenomeno merita comunque attenzione.

EvanTubeHD, recensioni, piccoli esperimenti di scienza e anche effetti speciali

Evan è protagonista di un canale EvanTubeHD in cui lui, spesso accompagnato dalla sorellina e dalla madre che compaiono in alcuni video, spacchetta e testa giocattoli, videogame e altro (piccoli esperimenti scientifici, visite a zoo o negozi di animali, …). Tutto nasce da un passatempo, il padre Jared si divertiva a filmare il figlio mentre scartava i propri giocattoli nuovi e cominciava a giocarci. Talvolta provavano a smontarli insieme. E un giorno Evan avrebbe chiesto al papà perché no mi fai un mio canale Youtube? Da questa semplice attività familiare è nato un vero e proprio impero economico che produce video da milioni di visualizzazioni. I produttori fanno a gara per inserire il proprio giocattolo in una “recensione” di Evan.

Evan continua a divertirsi come un bambino normale

Il piccolo Evan
Il piccolo Evan

In una intervista Jared ha spiegato che ora c’è un vero e proprio team che ha il compito di negoziare con imprese produttrici e brand per massimizzare l’impatto delle pubblicità inserite nei video di Evan. Il meccanismo virtuoso pensato dai genitori di Evan è che il denaro raccolto venga reinvestito immediatamente o messo da parte su un conto intestato ai figli. Il padre ha anche aggiunto che Evan si diverte, va a scuola come tutti i bambini, fa i compiti, frequenta un corso di karate e non è al corrente di quanto denaro la sua attività stia generando così come non è ancora consapevole della propria popolarità online.

Presente su tutti i social e con una propria linea di prodotti

Il canale è presente sui principali social network e non mancano ovviamente i gadget dalla cui commercializzazione la famiglia trae ulteriori guadagni.

Il lunch  box di EvanTubeHD
Il lunch box di EvanTubeHD
Lo zainetto di EvanTubeHD
Lo zainetto di EvanTubeHD