trascrittore

La trascrizione di file audio in testo scritto è ampiamente utilizzato, soprattutto nell’ambito giornalistico per la trasformazione di interviste e discors. Questo processo, noto anche come sbobinatura, è soggetto a due principali sfide: la durata del tempo richiesto per completarlo e la possibilità di errori durante la trascrizione. Non solo i professionisti del settore, ma anche gli studenti, compresi quelli universitari, possono avere la necessità di convertire le lezioni uditive in testo scritto in modo rapido e accurato.

Rispetto al passato, oggi esistono numerose soluzioni e software progettati per agevolare questo compito, con l’utilizzo fondamentale dell’intelligenza artificiale per automatizzare e migliorare il processo di trascrizione.

Come trascrivere le parole in un testo scritto

La conversione di file audio in testo scritto è utili in diversi contesti, dall’ambito giornalistico alla trascrizione di lezioni e discorsi. Una delle soluzioni più efficaci e accessibili è rappresentata dall’uso della versione online di Microsoft Office, che offre una funzione di trascrizione audio integrata basata sull’intelligenza artificiale di Azure. Utilizzando questa funzionalità, gli utenti possono caricare facilmente un file audio e ottenere una trascrizione accurata in pochi minuti direttamente all’interno di un documento di Word online, sfruttando il riconoscimento vocale avanzato.

Per avvalersi di questa opzione, gli utenti possono accedere al proprio account Microsoft Office, creare un nuovo documento di Word online e selezionare l’icona del microfono. Dopo aver scelto l’opzione di trascrizione audio e configurato le impostazioni necessarie, è sufficiente caricare il file audio desiderato e attendere che il servizio completi il processo di trascrizione. Questo servizio offre la comodità della gratuità e il supporto per un’ampia gamma di lingue, compreso l’italiano.

In alternativa, esistono numerosi servizi online di trascrizione basati sull’intelligenza artificiale, tra cui Amberscript e Transcribe. Amberscript offre trascrizioni precise in diverse lingue, inclusi nomi propri e prodotti, con la possibilità di caricare video per generare sottotitoli automatici.

Questo servizio è a pagamento, con varie opzioni di abbonamento in base alla frequenza di utilizzo. Allo stesso modo, Transcribe è un altro strumento affidabile utilizzato da grandi aziende come Microsoft e NASA, che garantisce trascrizioni di alta qualità in oltre 80 lingue. Un aspetto distintivo di Transcribe è il suo rigoroso rispetto della privacy, con la cancellazione automatica dei file audio o video caricati dopo pochi secondi dall’utilizzo.

Entrambi i servizi offrono la possibilità di scaricare le trascrizioni in formato testo per preservare la riservatezza delle informazioni. Mentre Amberscript richiede un impegno di spesa variabile in base alla frequenza di utilizzo, Transcribe offre un piano annuale a 20 dollari con un costo aggiuntivo di 6 dollari per ogni ora di audio trascritto, rendendolo una soluzione conveniente per chi cerca una trascrizione accurata e rispettosa della privacy.

Articolo precedenteLavoro all’estero, si può avere un conto corrente in Italia, anche online?
Prossimo articoloContratto sottoscritto su WhatsApp o altra chat online: è valido?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome