Il nuovo Motorola One Vision, smartphone con schermo Full HD+ da 6.3 pollici in formato 21:9 con fotocamera integrata, utilizza l’intelligenza artificiale per dare piena qualità agli scatti dei due sensori posteriori da 48 mpx, dotati di funzionalità Night Vision e di tecnologia avanzata Quad Pixel: combinando quattro pixel in uno solo da 1,6 µm, la fotocamera è quattro volte più sensibile alla luce.

Il Motorola One Vision dispone di una batteria dalla durata pari a un giorno intero, e anche la fotocamera frontale da 25 megapixel assicura di scattare ogni volta foto di alta qualità, sempre utilizzando il cervello mart del device. Per esempio: in piena luce è possibile catturare selfie con dettagli incredibili. E tutto questo a un prezzo interessante: Motorola One Vision costa 299,90 euro.

Display CinemaVision ultra-wide 21:9 per Motorola One Vision

Punto di forza di Motorola One Vision è la possibilità di vedere contenuti video e cimentarsi nei giochi sul display CinemaVision (21:9) da 6,3 pollici Full HD+, che si estende da un bordo all’altro. Più sottile della maggior parte degli smartphone che presentano uno schermo di queste dimensioni, è facile da usare con una sola mano. Basta toccare lo schermo con tre dita per scattare uno screenshot o ruotare il polso due volte per aprire la fotocamera.

Grazie alla combinazione di quattro pixel in un solo grande pixel da 1,6 µm, il sensore da 48 megapixel di Motorola One Vision 2019 permette di catturare scatti da 12 megapixel con luminosità potenziata e disturbo ridotto dell’immagine. La tecnologia Quad Pixel consente di scegliere le dimensioni dei pixel a seconda della situazione: in piena luminosità permette di scattare selfie da 25 megapixel. In condizioni di scarsa illuminazione, Quad Pixel quadruplica la sensibilità alla luce per selfie da 6 megapixel nitidi e con disturbo ridotto.

Motorola One Vision 2019 è caratterizzato da bordi arrotondati e da una lavorazione di precisione del vetro Corning Gorilla che agevolano la presa comoda con una mano. È inoltre idrorepellente ovvero non è necessaria la protezione dal sudore durante un allenamento o dalla pioggerellina leggera. A bordo c’è spazio per l’Assistente Google da attivare con la canonica frase “Ok Google”.

Il produttore assicura che grazie alla ricarica rapida turbopower, bastano 15 minuti per ottenere 7 ore di autonomia. Dolby Audio a bordo di Motorola One Vision propone infine un maggiore controllo delle preferenze audio grazie a modalità preimpostate per ogni tipo di contenuto, dalla musica ai film.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome