Con iOS 14.3 e watchOS 7.2, i possessori di Apple Watch possono vedere il proprio livello di tono cardiovascolare nell’app Salute su iPhone, e ricevere una notifica se rientra nella fascia bassa. Grazie alla tecnologia introdotta con watchOS 7, Apple Watch misura il livello di tono cardiovascolare ed eventualmente invia una notifica all’utente, che può così aumentare l’attività fisica.

La capacità cardiorespiratoria è indicata dal valore VO2 max, cioè la quantità massima di ossigeno che il corpo è in grado di usare durante l’allenamento, e può essere aumentata attraverso l’attività fisica. Apple Watch offre già una stima dei livelli medi e massimi di VO2 max durante le camminate intense all’aperto, la corsa o il trekking, che molti runner e altre tipologie di atleti sono soliti monitorare per migliorare le proprie prestazioni.

Come funzionano le notifiche sul tono cardiovascolare su Apple Watch

Con watchOS 7, Apple Watch usa vari sensori, tra cui il cardiofrequenzimetro ottico, il Gps e l’accelerometro, per fornire una stima anche dei livelli più bassi. Si tratta di una novità perché in genere la misurazione diretta del massimo consumo di ossigeno richiede un test clinico svolto con attrezzature specifiche non accessibili alla maggior parte degli utenti.

watchOS 7 permette a Apple Watch di misurare il tono cardiovascolare durante le camminate giornaliere, che siano o meno parte di un allenamento. Lo smartwatch può così misurare il VO2 max per gli utenti con un tono cardiovascolare basso e che potrebbero non riuscire a portare a termine i workout ad alta intensità.

Con iOS 14.3 e watchOS 7.2, gli utenti di Apple Watch possono accedere alla categoria Tono cardiovascolare nell’app Salute su iPhone per vedere se il loro livello è classificato come alto, sopra la media, sotto la media o basso, rispetto ad altre persone nella stessa fascia d’età e dello stesso genere, in base ai dati del Fitness Registry and Importance of Exercise National Database. Possono anche vedere come è cambiato il loro livello di tono cardiovascolare nel corso dell’ultima settimana o dell’ultimo mese o anno.

Se il livello di un utente rientra nella fascia bassa, può ricevere una notifica sul suo Apple Watch, insieme a indicazioni specifiche per migliorarlo nel tempo e valutare la situazione con il proprio medico curante. Gli utenti di Apple Watch possono impostare la funzione Livelli di tono cardiovascolare e attivare le relative notifiche nell’app Salute su iPhone.

Secondo gli studi dell’American Heart Association, i livelli bassi di tono cardiovascolare sono associati a un rischio maggiore di sviluppare patologie legate a questo apparato, e di mortalità per tutte le cause.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome