Mouse, tastiera e cuffie sono la ciliegina sulla torta di un Pc da gaming perfetto
Mouse, tastiera e cuffie sono la ciliegina sulla torta di un Pc da gaming perfetto

Crescono a vista d’occhio gli appassionati che decidono di testare le loro potenzialità  costruendo in autonomia il proprio Pc da gaming. Noi di TechPost abbiamo deciso di darvi qualche dritta per cominciare.

Cosa serve

Prima di procedere con le istruzioni, è bene dare gli “ingredienti” che serviranno per costruire il Pc da gaming personale. Procuratevi, allora, una scheda madre, un processore (Cpu), una memoria ram, un cabinet (Case), una scheda video, un lettore o masterizzatore DVD/CD/Bluray, un hard disk, pasta termica, un dissipatorem e un alimentatore. Ulteriori elementi che non sono indispensabili e che qui sono riportati solo a titolo informativo, possono essere il mouse, la tastiera e le cuffie.

Negozi o store online

Se non riuscite a trovare tutto nel vostro negozio di fiducia, potrete reperire il necessario online negli store dedicati in cui troverete ogni componente hardware di cui necessitate.

Iniziamo

La prima cosa da fare è prendere la scheda madre e posizionarla su una base morbida. Poi, inserire il processore (CPU) all’interno del cuore del PC. In genere vicino al processore, si trova l’alloggiamento degli slot, aprendo i cui ganci si inserisce la memoria ram nel verso giusto. Se avete compiuto i giusti movimenti, i ganci riusciranno a bloccare la bacchetta di ram.

…Continuiamo

Prendete il cabinet (Case) e toglietene i pannelli laterali e installate la scheda madre. Avvitate poi le viti, ma non troppo strette. Spalmate la pasta termica nella parte frontale del processore (Cpu). Prendete dunque il dissipatore ad aria o a liquido e mettetelo sulla scheda madre. Una volta identificato lo slot dove posizionare la scheda video, ovvero in basso alla CPU, togliete la copertura del cabinet e procedete fissando la scheda video con una vite o con i ganci automatici che il vostro case potrebbe già avere.

Ultimi passaggi

Infine, inserite negli alloggiamenti del case preposti il lettore o masterizzatore DVD/CD/BluRay. Fate lo stesso con l’hard disk e con l’alimentatore, che andrà a collegare i connettori.