Il formato DMG indica un file immagine disco creato sopratutto per ambiente Mac. Un file immagine disco, tanto per essere completi,  è un file che permette di comprimere in un unico file tutto il contenuto di un hard disk o cd o qualsiasi altro supporto nella struttura originale, permettendo quindi di salvaguardare il file per conservarlo o masterizzarlo. Il file più usato sui pc Windows di questo tipo è l’ISO, bene possiamo dire che il DMG è l’ISO dei Mac.

hfsexplorerSe abbiamo scaricato un DMG da internet o un amico ci ha salvato dei dati in questo formato dal suo MAC dobbiamo sapere come aprire un file DMG su PC Windows. Se proviamo a cliccare sul file Windows ci dirà di cercare o scegliere tra i programmi installati per aprirla.

Uno dei programmi più usati che possiamo installare facilmente è Hfsexplorer, un software gratuito ed open source che possiamo scaricare da qui: http://www.catacombae.org/hfsx.html . Una volta installato Hfsexplorer rende possibile visualizzare l’interno del DMG  e di estrarne singoli elementi. Questo semplice programma permette di aprire facilmente file DMG su un PC Windows e di estrarne le parti che ci interessano nei rispettivi formati file (immagini, musica, testo…) senza dover ricorrere di nuovo ad un programma apposito per DMG.  Simile a Hfsexplorer troviamo DmgExtractor, distribuito in modalità freemium, con una versione basica gratis e delle funzionalità avanzate a pagamento.

La seconda opzione per aprire un fil DMG su Windows consiste nel convertirlo in ISO, usando programmi daemon toolscome PowerIso o Dmg2Img, programmi che una volta installati ci permettono di convertire il DMG in un formato di immagine molto più familiare per il nostro PC Windos, un ISO. Le ISO create possono essere aperte con WinRar, HaoZip, 7Zip o con Daemon Tools, IsoBuster o simili: questa ultima categoria di programmi permette di creare periferiche virtuali in cui l’intero file ISO viene visualizzato come se fosse un dischetto inserito in un lettore. Quando il file immagine viene “montato” sulla periferica virtuale si apre e ci mostra il suo contenuto, permettendoci di lavorarci direttamente senza problemi.

Una terza opzione è quella di masterizzare l’immagine su CD o DVD, usando Nero Burning Rom. Chi usi abitualmente questo programma può semplicemente rinominare il file .dmg aggiungendo l’estenzione .nrg e poi dal programma masterizzarlo come se fosse un Immagine. Nero in questo modo può essere ingannato e masterizzerà il file DMG su Cd come se stesse lavorando con un ISO.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome