Parliamo da tempo del Galaxy S22 di Samsung con dati che sono venuti alla luce più e più volte ma è ora che assistiamo a quelle che sembrano essere le prime foto reali che mostrano come sarà il nuovo flagship.

Samsung per la prima metà del 2022. Se la crisi di approvvigionamento non lo impedisce, dovremmo vedere nei primi mesi del 2022 l’arrivo del grande lancio di Samsung. Un telefono che ora conosciamo il suo vero aspetto grazie al leak pubblicato da John Prosser. Fotocamere posteriori senza modulo intorno, linee rette e uno spazio per la S Pen.

Samsung Galaxy S22 al MWC 2022 di Barcellona?

Samsung Galaxy S22 spicca soprattutto la parte posteriore, dove le fotocamere si liberano del modulo che le integrava nel Galaxy S21 per apparire più libera e integrata nella zona posteriore.

Qeste fotocamere non sembrano sporgere e sono a filo con il corpo del cellulare. Di queste fotocamere, per ora, i dati indicano che saranno composte da una fotocamera principale da 108 megapixel, un grandangolare da 12 megapixel, un teleobiettivo da 10 megapixel con tre aumenti e un altro teleobiettivo da 10 megapixel con dieci aumenta.

La zona frontale si distingue per offrire bordi curvi e non piatti. Ricorda infatti le forme del Galaxy Note 20 Ultra. Non si può ignorare la presenza di un foro per riporre la S-Pen . Uno slot per l’accessorio da riporre all’interno del dispositivo e senza la necessità di utilizzare una ingombrante custodia per il trasporto.

Secondo alcune indiscrezioni, Samsung potrebbe annunciare la gamma Galaxy S22 in un prossimo Unpacked con data fissata per fine gennaio o inizio febbraio, il che significherebbe arrivare al MWC 2022 di Barcellona con la famiglia S22 già presentata.

Un rendering trapelato si riferisce alle misurazioni CAD del presunto dispositivo. In pratica il design è basato su qualcosa di reale e che potrebbe riflettere quasi accuratamente il design finale del dispositivo. Lo smartphone principale non è altro che il Galaxy S22 Ultra, il più avanzato della prossima generazione. LetsGoDigital ha pubblicato alcuni render 3D che mostrano il retro del Samsung Galaxy S22 Ultra con un modulo fotocamera molto cambiato.

Sembra che Samsung abbia fatto un passo indietro con questo modulo, in quanto è simile a quello che abbiamo visto in modelli come il Galaxy Note 10. Questo nuovo modulo lascia alle spalle il progetto di accogliere l’intero angolo e fondere il modulo stesso con i telai del dispositivo. Samsung ha ridotto al minimo qualsiasi cosa diversa dai sensori fotografici: non c’è una cornice gigantesca.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome