auto elettriche ricarica super veloce

I problemi principali per la diffusione dell’auto elettrica in Italia sono principalmente due, ovvero la velocità di ricarica e la drata della battera e il piazzamento e la diffusione di stazioni di colonnine che devono essere sempre ouù frequenti e ovunque. A questo pian piano stanno provvedendo sia privati che vari comuni, anche se non c’è ancora un piano nazionale che si auspichi arrivi quanto prima.

Per quanto riguarda il secondo problema, la durata della batteria, ovvero l’autonomia di Km che si possonopercorrere e la velocità di ricarica, si stanno facendo importanti passi in avanti come testimonia anche la tecnologia Abb presentata alla fiera di Hannover che eprmette di raggiungere i 200 Km di autonomia perun auto elettrica in soli 8 minuti.

Tale stazione e colonnina è stata pensata e sviluppata per la Formula E, ma ora i costi si stanno abbassando e i miglioramenti potrebbero ben presto vedersi su tutti i veicoli elettrici. Come al solito la Formula e le auto da corsa si dimostrano precursori di importanti sviluppi tecnologici che con il tempo diventano disponibili per tutti.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome