Costa Crociere risarcimento

Ha fatto il giro di Internet e dei social network questa storia in quanto si è conclusa davvero in modo inaspettato non tanto per il risarcimento, ma per l’entità di quest’ultimo.

Tutto ridale al 2015, ma se ne viene a sapere ora dopo che sono finiti i vari gradi di giudizio del tribunale della California che ha riconosciuto a Joyce Higgs, questo il nome della donna, un risarcimento di ben 1 milione e 300mila euro che dovrà pagare Costa Corciere ricosciuta colpevole di negligenza.

Facendo un passo indietro, tutto si è svolto durante una crociera ai Caraibi, come detto nel 2015, su una delle navi più belle del Gruppo, vero Costa Luminosa, una delle ammiraglie.

La donna dopo essersi alzata, si è recata a fare colazione ma è inciampata su un secchio delle pulizia lascio inavvertitamente nell’area ristoro. A questo punto è stata prontamente medicata e, infatti, ha continuato la sua crociera.

Ma una volta finita, ritornata negli Stati Uniti, si è dovuta operare, fissando con viti il braccio rotto e inserendo una piastra nella spalla. A questo punto si è decisa di denunciare Costa Crociere con l’epilogo che abbiamo raccontato.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 3]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome