Non è un caso che la questione sia tornata proprio adesso al centro dell’attualità perché agosto è per tradizione il mese delle ferie. Certo, nei posti di lavoro più strutturati, il piano dei riposi dei dipendenti è pronto da mesi, tuttavia la domanda di fondo rimane: nel calcolo delle ferie per due settimane, le giornate di sabato e domenica vanno conteggiate anche se si tratta di giorni non lavorativi? La risposta ha bisogno di una premessa ovvero che le norme attuali prevedono che ciascun lavoratore abbia diritto ad almeno quattro settimane di ferie durante l’anno. Non solo, due di queste devono essere godute di seguito nel corso dell’anno. Da qui la logica della domanda.

Ebbene, la risposta è semplice e non lascia spazio alle interpretazioni: nelle due settimane di ferie consecutive, i giorni di ferie scalati al dipendente sono dieci mentre gli altri quattro (due sabati e due domeniche) sono inclusi nel periodo di vacanza. In pratica sono considerati nel conteggio finale delle ferie, ma non sono scalati.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome