Continua a esserci molta vivacità intorno al mondo della Fiat Panda, la city car sempre molto apprezzata dagli italiani. A fronte di un modello, quello alimentato a gasolio, destinato a uscire il passo, un altro è pronto a entrare in scena ovvero il mild hybrid, che andrà ad affiancarsi alle versioni già esistenti a metano, gpl e naturalmente a benzina. Il tutto mentre continua a rappresentare una scelta ben ricercata dagli automobilisti e altrettanto strategica per la casa produttrice quella della Natural Power. E non solo perché a bordo c’è spazio i 14 diversi vani porta oggetti permettono di godere di una gestione dello spazio ottimale.

Ma anche perché posizione di guida, cambio e volante sono studiati per il comfort e soprattutto per i numeri: 1.242 cm3, 102 Nm di coppia a 2.500 giri al minuto e potenza massima di 60 CV, che diventano 54 a metano, a 5.000 giri al minuto, velocità di 148 km/h e uno 0-100 in 17 secondi.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 7 Media: 2.1]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome