Trasferire le chat, cambiare l'amministratore di un gruppo, non essere disturbati



Trasferire le chat su un nuovo smartphone. Spostare le vecchie cronologie di chat è un’operazione semplice grazie all’esecuzione di backup nel servizio cloud. Si tratta di una soluzione utile per chi vuole proteggere le conversazioni sui server di Google (per utenti Android) e Apple (iPhone). Occorre installare successivamente WhatsApp sul nuovo dispositivo ed eseguire il login con il proprio account WhatsApp. L’app riconosce in automatico i backup. Quindi andare su Ripristina cronologia chat (iOS) o Ripristina (Android) per scorre la chat.

Collegare WhatsApp al PC. Questa è un’operazione che si rivela utile per chi preferisce chattare sul computer. Già, perché il software di messaggistica istantanea via browser. I passaggi da seguire sono pochi: collegarsi alla pagina web.whatsapp.com con il proprio programma di navigazione, sia esso Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera o Safari. Quindi comparirà un codice QR e a quel punto avviare l’app dallo smartphone. Gli utenti Android dovranno fare tap sui tre punti in alto mentre i possessori di iPhone dovranno andare su Impostazioni in basso a destra. Da menu, selezionare WhatsApp Web e puntare la fotocamera sullo schermo del PC per scansionare il QR code. A questo punto è possibile sfruttare WhatsApp tramite il web.

Cambiare l’amministratore di un gruppo. Occorre andare nelle impostazioni ed eliminare tutti i partecipanti lasciando solo la persona da rendere nuovo amministratore. A questo punto abbandonare personalmente il gruppo e lasciare che il nuovo amministratore aggiunga vecchi e altri membri.

Come sapere il consumo dati. WhatsApp dà la possibile di ottenere informazioni sul consumo dati. Da iPhone seguire il percorso Impostazioni -> Utilizzo dati -> Utilizzo rete. Da smartphone Android, aprire il menu e quindi Impostazioni -> Account -> Utilizzo reti.

Come non essere disturbati. Aprire la cronologia della chat, individuare il nome del contatto di chat e selezionare Silenzioso. Indicare se la chat dovrà rimanere muta per otto ore, una settimana o un anno.

Trasmettere un contatto. Con Android basta cliccare nella finestra per la chat, sulla graffetta in alto a destra, poi su Contatto, selezionare la voce desiderata e quindi fare tap su Invia. Con iPhone, dalla finestra per la chat, cliccare sulla freccia in basso a sinistra e selezionare Condividi contatto.

Contrassegnare messaggi importanti. Con la funzione Preferiti è possibile trovare subito messaggi importanti. Per contrassegnarli basta premere a lungo sul messaggio e scegliere il piccolo asterisco. I possessori di iPhone trovano i messaggi preferiti attraverso le informazioni relativo al contatto del rispettivo partner di chat.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 7 Media: 3]

NESSUN COMMENTO

Rispondi