Per scaricare l’applicazione per PC di WhatsApp occorre innanzitutto anadare sul sito www.whatsapp.com/download e cliccare sul pulsante Download per Windows. Occorre prestare attenzione alla versione corretta ovvero alla release compatibile con il proprio computer poiché esiste quella da 32 o da 64 bit. L’applicazione è disponibile anche per Max OS X 10.9 e versioni successive. L’installazione della versione per PC è semplice: basta fare doppio clic sul file eseguibile WhatsAppSetup.exe e seguire le istruzioni indicate. Al termine l’applicazione verrà avviata automaticamente e sarà visualizzato il codice a barre come nella versione web via browser.

Sarà necessario collegare l’applicazione al proprio account WhatsApp sul telefonino: se si ha un iPhone andare in Impostazioni -> WhatsApp Web mentre con Android, dalla schermata delle Chat seguire il percorso Menu -> WhatsApp Web. Toccare quindi Scannerizza il codice QR. Sulla sinistra dell’interfaccia sono visualizzate tutte le conversazioni. Dopo averne selezionata una cliccando sul pulsante con i tre punti in alto a destra, si possono visualizzare le informazioni sul contatto, attivare la modalità silenziosa, selezionare i messaggi e cancellarli. Per configurare il supporto per le notifiche, basta cliccare sul pulsante con i tre punti accanto alla foto del proprio profilo e andare in Impostazioni -> Notifiche.

Possibile anche attivare i suoni e visualizzare un’anteprima del messaggio. Cliccando sull’immagine del proprio profilo possiamo modificarla con una nuova: basta portarci sul puntatore del mouse e cliccare su Cambia immagine del profilo. Inoltre possiamo modificare lo stato predefinito con un altro cliccando sull’icona a forma di matita. Nel caso in cui non compaia il tasto menu, il suggerimento è di rimuovere e aggiornare l’app all’ultima versione. Non mancano dei limiti in WhatsApp per PC. Non è ad esempio possibile usarlo quando il telefono è spento o disconnesso. Per risparmiare dati conviene collegare lo smartphone alla rete Wi-Fi.

Impossibili le chiamate vocali, ma è consentito inviare messaggi vocali cliccando sull’icona con il microfono accanto al campo del testa. Non è possibile utilizzare l’app contemporaneamente su più PC e non è consentito aggiungere contatti, ma solo avviare o eliminare le chat e visualizzare le info su un contatto. Occorre fare presente che il client web è solo un’estensione del telefono. In pratica il programma di navigazione riporta le conversazioni e i messaggi che rimangono comunque memorizzati sullo smartphone.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 4 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome