Chi utilizza Amazon per effettuare acquisti lo sa bene. I prezzi variano in continuazione e non è semplice facile riuscire a capire qual è il momento giusto per portarsi a casa l’oggetto desiderato. Come essere sicuri di acquistare al prezzo più basso mai raggiunto o quasi? C’è però uno strumento utile ed è camelcamelcamel.com. Di che si tratta? Di un sito web che traccia infatti i prezzi dei prodotti venduti su Amazon, permettendo di verificarne l’andamento nel corso del tempo. I suoi grafici sono un ottimo modo per verificare se il prezzo dell’oggetto da comprare è giusto o se è appena cresciuto quindi può essere preferibile aspettare qualche giorno in attesa che scenda.

Per usare il servizio non è necessario registrarsi: basta collegarsi sulla homepage e selezionare lo store Amazon su cui si desidera effettuare l’acquisto. In estrema sintesi è sufficiente un clic sulla bandiera nazionale visibile in alto tra Italia, Regno Unito, Germania, Spagna, Francia, Canada, Giappone e Cina. Una casella di testo consente di ricercare i prodotti proprio come si farebbe su Amazon. Se già si conosce l’Url della pagina Amazon descrittiva del prodotto che interessa basta poi incollarlo nella casella per andare a colpo sicuro. Gli utenti possono anche impostare un prezzo soglia, raggiunto il quale (o al di sotto del quale) viene ricevuto un avviso, ma solo se ancora disponibile.

Di più: gli utenti di Mozilla Firefox e Google Chrome possono sfruttare una estensione gratuita la cui icona, che compare nella barra degli indirizzi quando si sta visitando una pagina prodotto su Amazon, richiama il grafico con l’andamento storico del relativo prezzo. CamelCamelCamel traccia non solo il prezzi degli oggetti spediti direttamente da Amazon, ma anche quelli dei numerosi fornitori che usano Amazon solo come vetrina online e persino quelli dei prodotti usati venduti su Amazon da terze parti.

La registrazione non è necessaria, ma è consigliata. Gli utenti registrati possono importare automaticamente la propria lista dei desideri su Amazon e ricevere al proprio indirizzo di posta elettronica le notifiche degli eventuali cali di prezzo di tutti i prodotti seguiti. Oltre alle email, è possibile ricevere avvisi di diminuzione di prezzo anche tramite Twitter. Basta inserire il proprio nome utente sulla piattaforma di microblogging nella fase di creazione o modifica di un monitoraggio prezzo Camel. Gli utenti registrati possono impostare un nome utente Twitter predefinito sul loro profilo utente.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 15 Media: 4]

2 Commenti

  1. Alle utili informazioni dell’articolo aggiungo che Amazon propone gli stessi prodotti a prezzi diversi a seconda della nazione in cui si effettua l’acquisto. Io uso il sito http://www.watch4price.com per confrontare in modo completamente gratuito le differenze di prezzo di Amazon Italia, Germania, Francia e Spagna.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome