I video caricati su YouTube, la piattaforma di visualizzazione online più diffusa su Internet, sono oltre un miliardo. Oltre il 50% dei filmati vengono aperti da dispositivi mobile come smartphone o tablet. L’unico vero problema di questo servizio è che richiede sempre una connessione Internet, mentre sarebbe molto più comodo salvare sul PC o sul cellulare il video interessante o anche la sola traccia audio in formato mp3, magari da usare come suoneria. A Google in realtà non conviene fare scaricare i video perché guadagna attraverso la pubblicità che appare a ogni connessione, ma questo non vuol dire che sia impossibile.

Esistono infatti diversi servizi web che scaricano in pochi secondi l’audio o il video che ci interessa oppure normali programmi in gran parte gratuiti che possiamo scaricare sul PC. Tra i servizi web in grado di scaricare video o anche solo audio da YouTube (e altre piattaforme simili come Vimeo o Souncloud) c’è Video Grabby, www.videograbby.com. Se non abbiamo sotto mano l’indirizzo esatto del video che ci interessa potremo inserire una parola chiave e in pochi secondi apparirà un elenco di filmati corrispondenti. Dopo avere scelto il video che ci interessa verrà visualizzato l’indirizzo Internet in cui si trova. Possiamo scegliere di scaricare sul computer il video o anche solo la traccia audio mp3. Una volta scaricato il video, Windows ci chiede come vogliamo aprirlo.

Proviamo ad esempio l’app Film e TV in dotazione con Windows 10, ma esistono moltissimi software simili. I file video vengono salvati automaticamente nel formato mp4. Se vogliamo usarne un altro possiamo collegarci a un convertitore online come Clip Converter, www.clipconverter.cc. Clip Converter oltre a permetterci di scegliere il formato ci consente anche di cambiare la qualità e la durata della clip. Per gli smartphone spesso va bene il formato più leggero 3GP. Una volta inseriti tutti i dati che ci interessano, Clip Converter inizia l’operazione di sincronizzazione online e ci avvisa quando il video è disponibile per il download.

Esistono poi molti programmi per PC Windows in grado di scaricare video. Tra quelli gratuiti c’è Clip Grab, www.clipgrab.org. Facciamo clic su Free Download. Prima di scaricare il file possiamo decidere se mantenere il formato originale oppure se convertirlo in uno di quelli compatibili sia video che audio come mp3 o mpeg. Clip Grab consente anche di inserire i metadati, le informazioni cioè sul nome dell’autore e il titolo del brano musicale che appaiono nel programma di riproduzione.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome