Ci sono molti sistemi per liberare spazio nel disco fisso del nostro computer. È possibile ad esempio prendere in considerazione la possibilità di adottare unità esterne, oppure approfittare dello spazio di archiviazione gratuito offerto da molti servizi cloud. Sono tutte soluzioni valide, ma possiamo cominciare ripulendo semplicemente il nostro disco. Questa operazione offre un duplice vantaggio: prima di tutto recupereremo spazio occupato inutilmente da file che non usiamo. In secondo luogo, le prestazioni del nostro computer potranno trarre beneficio da un disco più leggero. Windows 10 possiede un ottimo sistema di gestione dei documenti archiviati nel disco fisso, che ci consentirà di liberare una buona quantità di spazio eliminando tutto ciò che è inutile.

Se pensiamo che il guadagno in termini di spazio sarà trascurabile dovremo presto ricrederci, perché i soli file temporanei possono arrivare a un’impensabile quantità di GB. L’operazione è semplice e richiede solo pochi minuti. E allora, in prima battuta, apriamo il menu delle Impostazioni premendo i tasti Windows+I. Entriamo nella sezione Sistema e, nella colonna a sinistra, selezioniamo Archiviazione e poi Questo PC. Windows comincerà ad analizzare il contenuto del PC e al termine ci consegnerà i risultati divisi per categorie, ognuna delle quali mostra la quantità di spazio occupata. Attendiamo poi qualche minuto per la conclusione delle operazioni.

Facendo clic su una categoria, vedremo chiaramente il suo ingombro e quali sono i file che ne fanno parte. Con un clic possiamo aprire le singole cartelle, che potremo esaminare. In alcuni casi, come per la sezione File Temporanei, abbiamo la possibilità di eliminare tutto con un paio di clic. Se poi abbiamo bisogno di salvare i dati da qualche parte, tra i servizi cloud più popolari c’è Google Drive. Non si tratta altro che di uno spazio web privato in cui archiviare e conservare i propri dati personali, siano esse informazioni, foto o file di qualunque tipo. Drive offre 15 GB di spazio di archiviazione Google gratuito online.

La prima cosa da sapere è che usiamo uno strumento di Google, come la posta elettronica di Gmail, è possibile utilizza subito Drive senza la necessità di creare un nuovo account. In caso contrario ovvero se siamo dei perfetti sconosciuti per la società di Mountain View, allora occorre aprirne uno. L’intera procedura richiede poco tempo ed è gratuita. Possiamo cioè scaricare l’app per computer e iniziare a usarla. E se 15 GB gratuiti non bastano considerano che nel conteggio sono compresi anche i messaggi di posta elettronica e le foto, il tariffario prevede 100 GB a 1,99 dollari al mese, 1 TB al 9,99 dollari al mese, 10 TB al 99,99 dollari al mese, 20 TB al 199,99 dollari al mese, 30 TB al 299,99 dollari al mese.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 4 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome