L'accesso è possibile con un account Microsoft o Facebook



Uno dei punti di forza dei programmi di Office è la facilità con cui possono venire condivisi con colleghi e amici. Ci sono in realtà differenti modi per fare avere a qualcuno un nostro documento e il più classico rimane quello di allegarlo a una mail. Ma se stiamo già utilizzando Office Online, allora potremo decidere di condividerlo direttamente dal web utilizzando la voce Condividi presente nella barra superiore dei comandi, inserendo gli indirizzi mail dei destinatari e offrendo o meno la possibilità di modificarlo. La soluzione più semplice però è quella di usare il sito www.docs.com e scegliere se caricare un documento presente sul computer oppure uno di quelli che abbiamo nel cloud di OneDrive.

Una volta scelto il documento, verrà creato un indirizzo Internet dal quale chiunque potrà visualizzarlo. Nelle impostazioni potremo lasciare o meno la possibilità alle persone di effettuare commenti oppure di scaricarlo. Il sito Internet www.docs.com di Microsoft è stato pensato per tutti quelli che vogliono condividere facilmente i propri documenti con un numero di persone potenzialmente illimitato. È possibile accedere al sito e mettere in condivisione i nostri documenti non solo con un account Microsoft ma anche con uno Facebook o con quello della scuola o università. Se il documento da mettere in comune si trova sul PC potremo semplicemente trascinarlo nella finestra centrale. In alternativa apriamo un documento presente online su OneDrive.

All’interno di OneDrive c’è la cartella Documenti nella quale ci sono i file che possiamo condividere in docs.com. Possiamo anche visualizzarne l’anteprima. Una volta scelto il documento da condividere, appare l’indirizzo della pagina Internet dove è possibile leggerlo. Dobbiamo solo scegliere se consentire i commenti e lo scaricamento. Per comunicare a più persone contemporaneamente l’indirizzo in cui si trova il documento condiviso, il modo più semplice è sicuramente quello di usare Facebook o Twitter.

Se vogliamo consentire le modifiche al testo da parte dei nostri amici o colleghi, dobbiamo selezionare la voce Condividi della barra superiore e invitare chi potrà modificare. Chi riceve l’invito che comprende la possibilità di modificare il testo dovrà registrarsi con il proprio account Microsoft e salvare il file nel proprio spazio OneDrive.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 3 Media: 5]

NESSUN COMMENTO

Rispondi