Snapchat è l’app che permette di inviare messaggi che si cancellano dopo essere stati letti. Il software è disponibile sia per iPhone e iPad e sia per smartphone e tablet equipaggiati con Android e Windows Phone. La procedura di installazione guidata è molto semplice. Quello che inviamo via Snapchat non viene salvato sul telefono. I messaggi scritti in chat restano sul display fino a quando non viene interrotta la comunicazione. Per quanto riguarda le foto, sulle quali si può anche disegnare, è possibile scegliere il tempo massimo di visualizzazione per chi riceve: da uno a dieci secondi.

Il destinatario può guardare il messaggio quando vuole, ma una volta aperta l’immagine, parte subito il conto alla rovescia. Quando il tempo di visione stabilito è scaduto, Snapchat eliminerà la foto. La funzione per la riproduzione del contenuto scomparso è a pagamento. Tre riproduzioni costano 99 centesimi. Il motivo del successo travolgente tra i più giovani? “È immediato, veloce, non t’impegna e puoi sempre sapere chi viene a visitare il tuo account”, è stata la risposta più frequente raccolta da Business insider.

Le applicazioni come Snapchat non sono adatte per i bambini e per i ragazzi al di sotto dei 18 anni anche se ufficialmente sul web gli store riferiscono di un limite per chi ha meno di 13 anni. Le possibilità di controllo sono limitate. Per impostazione predefinita, tutti coloro che conoscono il nome utente o il numero e hanno Snapchat, possono scrivere al destinatario o inviargli foto e filmati. La strada consigliata è quindi quella di intervenire a mondo, insegnano a bloccare le persone che inviano messaggi offensivi in modo tale che almeno possano inviare a ricevere solo da chi fa parte di una ristretta cerchia di amici e familiari. Nelle impostazioni basta selezionare l’opzione per ricevere esclusivamente dagli amici.

Inoltre è importante cercare di parlare con i più piccoli perché capiscano quanto sia importante selezionare i propri contatti in rubrica e non fidarsi delle persone poco conosciute, anche se si presentano come amici di amici. Se qualcuno è insistente e infastidisce e c’è bisogno di prove per una denuncia alla forze dell’ordine, c’è un modo per che ci consente di catturare il contenuto di un messaggio Snapchat e di salvarlo. Bisogna solo essere veloci. La procedura è spiegata nelle Faq del sito Snapchat. In buona sostanza è possibile fotografare la schermata del telefono con il messaggio, la foto o il video. L’operazione cambia a seconda del sistema operativo installato sullo smartphone.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 96 Media: 3.2]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome