Con l’arrivo dell’Anniversary update, il browser Edge ha guadagnato un’opzione molto importante: la possibilità di aggiungere le cosiddette estensioni. Tra quelle adesso disponibili e più scaricate, tutte gratis, ci sono Adblock, True Key, Pinterest Save Button, Ghostery, RoboForm, Translator, LastPass: Free Password Manager, OneNote Web Clipper, Evernote Web Clipper, Office Online, Save To Pocket, Reddit Enhancement Suite, Movimenti del Mouse, Page Analyzer, Tampermonkey, Microsoft Personal Shopping Assistant, Turn Off The Lights, Read&Write.

Si tratta di piccoli software che si sommano al programma di navigazione, ognuno dei quali può integrare una funzione utile: dai filtri per la sicurezza alle traduzioni, compresi gli strumenti per la sincronizzazione con le app. Microsoft, in realtà, è arrivata per ultima a offrire questa possibilità, già presente in altri browser come Google Chrome o Mozilla Firefox.

Per questo motivo, le estensioni che possiamo trovare non sono ancora molto numerose. Tuttavia, il consiglio è quello di provarle e poi prendere una decisione definitiva, considerando come sia sempre possibile la loro rimozione. L’installazione è molto semplice e la maggior parte delle estensioni sono disponibili gratuitamente. Per eseguire l’operazione dovremo passare dallo Store e fare semplicemente un clic sul software che ci interessa. Possiamo fare tutto direttamente da Edge, bastano davvero pochi minuti per cominciare.

Per installare un’estensione, apriamo Edge e facciamo clic sull’icona del menu in alto a destra, quella con le tre righe orizzontali. Da qui, facciamo clic sul pulsante Estensioni. Si apre la pagina dello Store che presenta tutte le estensioni disponibili per Edge. Non sono ancora molte, ma se ne aggiungeranno altre. Scegliamo quella che ci serve. Dopo aver stabilito quale estensione provare, facciamo clic sulla sua icona e poi sul pulsante di installazione. Attendiamo il termine del download, non ci vorrà molto tempo. Le estensioni installate compariranno nell’elenco del menu Estensioni. Con un clic sull’icona, vedremo le opzioni disponibili e i comandi per attivare, disattivare e disinstallare.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome