Arriva il nuovo tablet Galaxy Tab S3 al MWC 2017 di Barcellona



C’è già un primo punto fermo sul Samsung Galaxy S8. Il nuovo top di gamma del produttore asiatico sarà presentato mercoledì 29 marzo 2017 e non al Mobile World Congress di Barcellona, l’importante evento annuale dedicato al mondo dell’elettronica di consumo. Gli inviti all’evento Unpacked 2017 destinati alla stampa specializzata sono già in circolazione. Per la messa a scaffale occorre dunque attendere il mese di aprile. Fra i mercati coinvolti sin dal primo giorno di commercializzazione c’è anche quello italiano. Si tratta di una rilevante novità nelle strategie del colosso asiatico considerando che negli ultimi anni ha sempre scelto il palcoscenico spagnolo per levare i veli dal nuovo terminale di punta.

Tuttavia, l’azienda di Seul non trascurerà il MWC 2017. Anzi, stando alle ultime notizie che arrivano dalla stessa corea (fonte Korea Herald), nel giorno precedente l’apertura al pubblico delle porte dell’evento spagnolo, esattamente il 26 febbraio, Samung presenterà il tablet Galaxy Tab S3 2017 (schermo da 9,6 pollici, chipset Qualcomm Snapdragon 820, fotocamera da 12 megapixel, videocamera da 5 megapixel, Android 7.0 Nougat prezzo di listino di circa 600 euro) e proietterà un video di circa un minuto sul Galaxy S8. Un assaggio, dunque, di quanto aspettarsi. Alla base del ritardo nella presentazione ufficiale ci sono i ben noti problemi che hanno coinvolto il Samsung Galaxy Note 7, prontamente ritirato dal mercato.

A ogni modo, le novità del Samsung Galaxy S8 inizieranno dal display Super Amoled: dovrebbe essere più grande, da 5,8 pollici, e con bordo curvo dai lati al pari della variante Edge, che a sua volta potrebbe esibire un maxi pannello da 6,2 pollici. A spingerlo ci penserebbero processori Snapdragon 830 e Exynos 8895, con 4 o 6 GB di RAM e 32 GB di memoria flash nella versione base, espandibili tramite microSD. Il sistema operativo di riferimento sarebbe il nuovo Android 7.0 Nougat. In pista ci sono l’adozione di un telaio in alluminio e vetro con certificazione IP68, altoparlanti stereo e ricarica via USB-C, piazzata accanto al tradizionale ingresso delle cuffie.

I sensori nella fotocamera posteriore dovrebbero essere due, forse da 12 megapixel, non sporgente e con una nuova funzionalità di ricerca, mentre nella parte anteriore è attesa una videocamera da 8 megapixel. Si vocifera quindi di batterie da 3.000 e 3.500 mAh con autonomia aumentata del 20%. Previsto un sensibile aumento dei prezzi di partenza, con la versione base da 5,8 pollici del Samsung Galaxy S8 proposta a 799 euro e la variante da 6,2 pollici a 899 euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 5]

NESSUN COMMENTO

Rispondi