Innanzitutto c’è una data ed è quella del 10 giugno: in quel giorno sarà presentato il Samsung Galaxy S7 Active ovvero le sue caratteristiche tecniche e le sue particolarità rugged ovvero la data di uscita, anche sul mercato italiano, e il prezzo. Ma in cosa si differenzia dal top di gamma Samsung Galaxy S7? Quale conviene acquistare. In comune ci sono innanzitutto le dimensioni del display, pari a 5,1 pollici e di tipo Quad HD ovvero con risoluzione pari a 2.560 × 1.440 pixel. Ma attenzione, si tratta della lunghezza della diagonale dello schermo e non della grandezza complessiva del terminale. La variante Active esibirà infatti misure maggiori per via della dotazione con una batteria più capiente e per la presenza delle protezione che la rendono più resistente agli urti.

Se lo spessore è di 9,9 millimetri, anche il peso è sensibilmente maggiore, andando a raggiungere i 185 grammi. Se il Samsung Galaxy S7 è spinto dal processore Exynos Octa core (2.3 GHz Quad + 1.6 GHz Quad) a 64 bit accompagnato da 4 GB di RAM, a bordo dell’Active troviamo il processore Snapdragon 820 accompagnato da 4 GB di RAM. Le versioni di base sono da 32 GB di storage, espandibile tramite scheda microSD. Punti in comune anche sul versante fotocamera: posteriore da 12 megapixel con cui catturare immagini più luminose e videocamera anteriore da 5 megapixel per l’S7; posteriore da 12 megapixel con autofocus Dual Pixel e frontale da 5 megapixel con apertura f/1.7 per l’S7 Active. In pratica l’equipaggiamento è lo stesso, così come per il Samsung Galaxy S7 Edge.

Naturalmente la principale differenza tra i due, in attesa della presentazione ufficiale, è proprio la resistenza a cadute, polvere e acqua del nuovo prodotto a firma Samsung. Entrambi sono equipaggiati con l’ultima versione del sistema operativo di Google Android Marshmallow, anche se l’Active presenta già l’update correttivo Android 6.0.1 con interfaccia TouchWiz. Non ci sono ancora conferme ufficiale, ma è verosimile credere che tutti e due i terminali potranno essere aggiornati alla prossima major release Android N, di cui sono già disponibili le prime devoloper preview.

Un’importante differenza tra i due dispositivi è rappresentata dalla batteria. La capacità di quella del top di gamma è da 3.000 mAh, quella del Samsung Galaxy S7 Active arriva a 4.000 mAh, riuscendo a staccarsi dai 3.500 mAh del suo predecessore. Il prezzo di listino del Samsung Galaxy S7 è di 729 euro, ma sul web è acquistabile a meno di 530 euro con garanzia italiana.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 5 Media: 4.4]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome