Questa volta ci ha pensato AnTuTu a rinnovare la classifica dei migliori smartphone presenti sul mercato. E lo ha fatto tenendo il considerazione il livello delle prestazioni e della velocità dei processori. A prima vista potrebbe sorprendere la presenza del Xiaomi 5 con il suo chip Snapdragon 820 in testa alla classifica, davanti agli smartphone di punta di Apple (chip A9 a 64 bit) e Samsung spinto dal processore Exynos 8890. In realtà occorre valutare questo risultato in un contesto più ampio che tiene conto anche della gestione complessiva del dispositivo, più dispendiosa in alcuni casi, meno in altri.

Provando a entrare nel dettaglio della graduatoria, davanti a tutti c’è Xiaomi 5 (136.875 punti) e alle sue spalle il Samsung Galaxy S7 Edge (134.599 punti) e l’iPhone 6S (133.781 punti). Appena fuori dal podio si piazzano il Huawei Mate 8 (91.157 punti) e il Meizu Pro 5 (86.322 punti). Di seguito trovano spazio il Samsung Galaxy Note 5 (83.364 punti), il LETV Max (81.584 punti) e l’iPhone 6 (80.223 punti). A completare la graduatoria di AnTuTu ci pensano Vivo Xplay5 nella standard edition (78.454 punti) e il Samsung Galaxy S6 (76.912 punti).

Non solo, sulla base dei dati di vendita dei primi tre mesi di questo 2016, AnTuTu ha anche reso noti gli smartphone Android più diffusi su scala mondiale: Samsung Galaxy Note 5 (8,45%), Samsung Galaxy S6 (5,46%), Samsung Galaxy S6 Edge (3.89%), Samsung Galaxy S6 Edge+ (3,13%), Samsung Galaxy S7 (2,78%), Redmi Note 3 (2,63%), Redmi Note 2 (2,57%), Meizu MX5 (2,42%), LG G3 (2,31%), LETV 1S (2,16%). Sono assenti o comunque è molto limitata la diffusione dei nuovi Samsung Galaxy S7, Samsung Galaxy S7 Edge, LG G5, HTC 10 per via della messa a scaffale di alcuni di loro solo nelle scorse settimane.

Le aspettative di Samsung sul Galaxy S7, in particolare, sono molte elevate. Il nuovo top di gamma della società sudcoreana esibisce uno schermo da 5,1 pollici di tipo Quad HD a 577 ppi ed è spinto processore Exynos Octa core (2.3 GHz Quad + 1.6 GHz Quad) a 64 bit accompagnato da 4 GB di RAM. Nella parte posteriore è presente una fotocamera posteriore da 12 megapixel con Dual Pixel, in quella frontale una videocamera da 5 megapixel. Il sistema operativo è Android 6.0 Marshmallow, aggiornabile all’update correttivo Android 6.0.1. La batteria è da 3.000 mAh. Il G5 di LG si caratterizza per la possibilità di aggiungere moduli speciali per estendere le funzioni. Come il modulo LG Cam Plus per introdurre pulsanti fisici per la fotocamera, un indicatore Led e una batteria aggiuntiva da 1.200 mAh. Oppure l’LG Hi-Fi Plus with B&O Play un Dac audio sviluppato con Bang & Olufsen.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 5 Media: 4.6]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome