Arrivano in Italia i cellulari Meizu e le ambizioni della società cinese vengono subito mese in chiare: proporre device di fascia alta a un prezzo competitivo. Tra i primi e più interessanti a varcare i confini nazionali è il Meizu MX6, telaio in alluminio e dimensioni pari a 153,6 x 75,2 x 7,25 mm, che si va ad affiancare agli altri terminali cinesi che stanno ottenendo successo commerciali nel mercato italiano, dai top di gamma Huawei P9 e Huawei P8 alle versioni minori Huawei P9 Lite e Huawei P8 Lite. Display Full HD da 5,5 pollici con risoluzione pari a 1.920 x 1.080 pixel e 403 ppi, a spingerlo ci pensa il processore MediaTek Helio X20 con CPU a 10 core accompagnato da una GPU ARM Mali-T880, 4 GB di RAM e 32 GB di storage.

Equipaggiato con sistema operativo sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia Flyme OS 5.5 e presumibilmente aggiornabile alla prossima major release Android 7 Nougat, a bordo del Meizu MX6, smartphone dual SIM, troviamo una fotocamera con sensore Sony IMX386 CMOS da 12 megapixel con apertura focale ƒ/2.0, autofocus a rilevamento di fase e flash LED dual tone, e la videocamera frontale di MX6 da 5.0 megapixel. Dalla sua ci sono anche un caricatore mCharge 3.0, con una potenza di carica di 24W, in grado di assicurare la piena autonomia della batteria da 3.060 mAh in 75 minuti. In dotazione anche una porta USB Type-C e un lettore di impronte digitali, da utilizzare anche per lo sblocco dello smartphone.

Acquistabile nelle colorazioni grigio, argento, oro e rosa dorato, il Meizu MX6 supporta le connettività Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac,Bluetooth 4.1, GPS e LTE. Il prezzo atteso sul mercato italiano è inferiore a 300 euro. Partner distributore per il mercato italiano è Concorde, che metterà a scaffale anche i terminali Meizu Pro6, Meizu M3 Note e Meizu M3S. Il primo dei tre è uno smartphone con schermo da 5,2 pollici Full HD e tecnologia 3D Press, processore deca-core MediaTek Helio X25, GPU Mali-T880, 4 GB di RAM, memoria interna da 32 o 64 GB, sistema operativo Android 6.0 Marshmallow, fotocamera posteriore da 21,16 megapixel e videocamera anteriore da 5 megapixel. Il prezzo di mercato in Italia è di 429 euro.

Come argomentato da Massimo Viale, amministratore delegato della società bolognese, “è per noi motivo di orgoglio e soddisfazione essere l’azienda che è riuscita a portare nei negozi italiani un marchio che sta riscuotendo così tanto successo in Cina. Riteniamo i prodotti Meizu degli esempi di eccellenza tecnologica a un prezzo decisamente accessibile e siamo sicuri saranno capaci di riscuotere il successo che meritano anche nel nostro Paese“.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 11 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome