Huawei Media Pad M2, Google Pixel C, Google Pixel C, Lenovo Yoga Tab 3 Pro, Microsoft Surface Pro 4, Samsung Galaxy Tab Pro S, iPad Pro



Non è semplice riuscire a trovare il tablet migliore. O meglio, non esiste la tavoletta multimediale perfetta in rapporto a tutte le sue componenti: dimensioni, prezzo, sistema operativo. La scelta è sempre personale.

Huawei Media Pad M2

Huawei Media Pad M2Dispone del pulsante Home con sensore di impronte digitali che ne permette lo sblocco. Il processore utilizza otto core, quattro dei quali veloci e altri quattro più “tranquilli”. La batteria offre un’autonomia di quasi 11 ore e mezza con uso intensivo. Lo schermo è nitido e contrastato, ma mostra solo 1.900 x 1.200 pixel e soffre di riflessi piuttosto marcati. La migliore offerta di Amazon è di 251,10 euro.

Google Pixel C

Google Pixel CDisplay da 4,6 milioni di pixel (2.560 x 1.800) e 322 dpi. Il processore Nvidia Tegra X1 è veloce e grazie ai 3 GB di RAM si possono usare più applicazioni contemporaneamente. Solo il trasferimento dati su USB è lento: meno di 10 MB a secondo. Nessuna preoccupazione per l’autonomia, visto che in 7 millimetri di spessore è stivata una batteria da 9.000 mAh, che garantisce una autonomia di 13 ore con uso intensivo e di 38 ore con scarso utilizzo.

Lenovo Yoga Tab 3 Pro

Lenovo Yoga Tab 3 ProIl bordo arrotondato del Lenovo Yoga Tab 3 Pro ha una duplice funzione. Serve come cerniera per il supporto rotante e come contenitore per il mini proiettore integrato, capace di proiettare il contenuto del display direttamente sul muro. La velocità di lavoro dello Yoga Tab 3 Pro è elevata: quasi quanto due iPad. La batteria da 10.200 mAh con uso intenso regge 15 ore. Il proiettore invece può funzionare ininterrottamente per un paio d’ore. Su Amazon è venduto a 438,99 euro.

Microsoft Surface Pro 4

Microsoft Surface Pro 4Utilizza una vera e propria CPU da notebook. Il Core i5 è molto veloce, ma scarica altrettanto velocemente anche la batteria, che ha bisogno di una nuova energia dopo sei ore. Pesa 800 grammi, ma in compenso ha tanti connettori in più rispetto agli altri tablet. Dispone di 8 GB di memoria e nell’editing delle immagini, ad esempio, con Photoshop, si giova di un veloce SSD e dello stilo in dotazione. La migliore offerta di Amazon è di 1.012,57 euro.

Samsung Galaxy Tab Pro S

Samsung Galaxy Tab Pro SAnche il Galaxy Tab Pro S è un valido sostituto dei notebook, considerando che integra sia la tastiera che il touchpad. Anche se Samsung utilizza un più lento processore Intel Core M3, la differenza di velocità rispetto al Core i5 è trascurabile. La batteria si scarica dopo circa sei ore e mezzo di utilizzo. la parte migliore di questo tablet è il display Amoled con il suo rapporto di contrasto estremamente elevato. Amazon lo propone a 859 euro.

iPad Pro da 9,7 pollici

iPad Pro da 9,7 polliciIl colore e la luminosità di questo tablet vengono adattati in bse alla luce ambientale e con 511 CD/m2 il display è così luminoso da rendere possibile l’utilizzo anche in spiaggia d’estate. La batteria regge quasi 10 ore nel test intensivo e circa 29 euro con utilizzo basso. Le fotocamere sono ereditate dagli iPhone 6S e iPhone SE. Di conseguenza la qualità delle immagini è elevata e si possono realizzare video in 4k a 3.840 x 2.160 pixel. Su Amazon è venduto a 662,69 euro.

iPad Pro da 12,9 pollici

iPad Pro da 12,9 polliciGrazie alla sua risoluzione (5,6 megapixel) e alle dimensioni del display è possibile avviare due applicazioni affiancate: basta uno swipe dal bordo destro a quello sinistro e il display si divide. Le sue fotocamere sono mediocri e l’autonomia è limitata. Il test con uso intensivo fa esaurire la carica dopo sette ore e mezzo che passano a 22 ore nel caso di test con basso utilizzo. Il prezzo su Amazon è 761,44 euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 5 Media: 4.2]

NESSUN COMMENTO

Rispondi