Qualità elevata a prezzi contenuti

Sono gli smartphone che consentono di gestire due numeri sullo stesso dispositivo. Il solo svantaggio dei cellulari dual SIM, siano essi Android o Windows 10 Mobile, è rappresentato dalla possibilità di attivazione di un solo collegamento telefonico. Significa che mentre siamo in conversazione con un numero, non siamo raggiungibile con l’altro. Prima di effettuata una chiamata occorre invece selezionare il numero dal quale farla partire.

Huawei P8 Lite

huawei-p8-liteRappresenta una delle più apprezzate soluzioni per rapporto tra prezzo e qualità. L’usabilità è semplice, la memoria di lavoro è veloce, la fotocamera è di qualità e il design non dispiace. Lo smartphone mostra uno schermo LCD da 5 pollici con risoluzione pari a 1.280 x 720 pixel a 294 ppi. A spingerlo ci pensa un Kirin 620 a 1.2 GHz con 2 GB e 16 GB di storage, espandibile con microSD fino a 128 GB. Il comparto fotocamera del Huawei P8 Lite passa da un sensore da 13 megapixel con apertura f/2.0 e una videocamera frontale da 5 megapixel. Equipaggiato in partenza con Andorid 5.0.2 Lollipop, il Huawei P8 Lite supporta Wi-Fi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0 con A2DP, GPS, NFC, Micro USB 2. Per portarselo a casa bastano circa 160 euro, ma il costo è in discesa.

OnePlus 3

oneplus 3Si tratta di una della rivelazioni di questo 2016 per la presenza di alcune caratteritiche da top di gamma e il prezzo contenuto. Il OnePlus 3 esibisce un display da 5,5 pollici di tipo Amoled con risoluzione pari a 1.920 x 1.080 pixel. Il suo cuore è rappresentato dal chip Qualcomm Snapdragon 820 con GPU Adreno 530 e 6 GB di RAM di tipo LPDDR4. Al suo interno troviamo uno storage da 64 GB UFS 2.0. Nella parte posteriore è presente una fotocamera con sensore da 16 megapixel Sony IMX298, con OIS ed EIS, PDAF, f/2.0 e in grado di registrare video in 4K. In quella frontale c’è invece una videocamera da 8 megapixel Sony IMX179, f/2.0, EIS. La versione del sistema operativo è Android 6.0.1 Marshmallow con OxygenOS. Il costo per il mercato italiano è di 399 euro.

Honor 8

honor-8Schermo da 5,2 pollici con risoluzione pari a 1.920 x 1.080 pixel a 424 ppi (dimensioni di 145,5 x 71 x 7,45 mm e peso complessivo di 153 grammi), l’Honor 8 è spinto da un quad-core 2.3 GHz Cortex-A72 + quad-core 1.8 GHz Cortex A53 con 4 GB di RAM. Batteria da 3.000 mAh e sistema operativo Android 6.0.1, il comparto connettività passa da Bluetooth 4.2, Wi-Fi a/b/g/n/ac dual band e chip NFC (Near Field Communication), utile anche per effettuare pagamenti in mobilità. Il prezzo dello smartphone, realizzato nei colori blu, bianco e nero, è decisamente competitivo: 399 euro per la versione da 32 GB e 449 euro per quella da 64 GB, ma non mancano le offerte.

Microsoft Lumia 950 XL

microsoft-lumia-950-xlTerminale di fascia alta targato Microsoft, è basato su Windows 10 Mobile e mostra uno schermo Amoled da 5,7 pollici con 2.560 x 1.440 pixel di risoluzione. Sotto la scocca troviamo processore octa core Qualcomm Snapdragon 810, accompagnato da 3 GB di memoria RAM e 32 GB di spazio interno. Il tutto è alimentato da una batteria da 3.340 mAh. Dal punto di vista tecnico si rivela uno smartphone reattivo, fluido e in grado di gestire le risorse. Certo occorre mettere in conto le sue dimensioni generose che ne fanno un prodotto non per tutti, tuttavia si tratta di un prodotto di qualità con un sistema operativo alternativo a iOS e Android e dall’impegno di spesa di poco superiore a 300 euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 39 Media: 2.7]

NESSUN COMMENTO

Rispondi