Prime possibilità per l'acquisto a rate



Nella vita si può fare tutto, se ben attrezzati. Ecco così apparire, come da tradizione, lunghe code di persone davanti agli Apple Store dei 25 paesi in cui da oggi sono messi in vendita gli attesissimi iPhone 7 e iPhone 7 Plus, presentati all’evento Apple di San Francisco. In Italia i prezzi vanno dai 799 euro del modello base ai 1.159 del Plus da 256 GB. Per chi non vuole acquistare il nuovo smartphone top di gamma in un’unica soluzione, c’è la possibilità di affidarsi agli operatori telefonici che propongono la vendita a rate, sia in abbonamento e sia per ricaricabili. L’impegno di spesa finale è più alto, ma le rate sono spalmate in 30 mesi.

Il primo a muoversi è stato 3 Italia, che consente agli abbonati di portarsi a casa uno dei due top di gamma con un piano Free. La possibilità è triplice. C’è Free 400 ovvero 400 minuti di conversazione, 400 SMS, 4 GB di traffico web e 100 MB in GPRS a 30 euro al mese. In seconda battuta c’è Free Unlimited che comprende minuti e SMS illimitati, 8 GB di Internet più 100 MB in GPRS a 30 euro al mese. Infine ecco Free Unlimited Plus che include minuti e SMS senza limiti, 20 GB per navigare sul web più 100 MB in GPRS a 35 euro al mese. Oltre alla rata mensile occorre corrispondere un anticipo mensile che varia sulla base del modello scelto.

Più precisamente, per quanto riguarda l’iPhone 7 è pari a 100 euro, 200 euro e 300 euro, rispettivamente per le versioni da 32 GB, 128 GB e 256 GB. Cifre più alte per l’iPhone 7 Plus ovvero 100 euro, 200 euro e 300 euro, rispettivamente per le opzioni di memoria da 32 GB, 128 GB e 256 GB. A chiudere il cerchio c’è il piano tariffario di 3 Italia per ricaricabili. Si tratta di All-In Vip che include minuti illimitati, 300 SMS e 1 GB al giorno di traffico web a 15 euro al mese più 15 euro per l’iPhone 7 o 20 euro per l’iPhone 7 Plus di rata mensile per il device (oltre a 150 euro di rata finale solo per la variante Plus) a cui aggiungere il solito anticipo.

Nel dettaglio, per quanto riguarda l’iPhone 7 con ricaricabile è pari a 150 euro, 250 euro e 350 euro, rispettivamente per le versioni da 32 GB, 128 GB e 256 GB. Cifre più alti per l’iPhone 7 Plus ovvero 150 euro, 250 euro e 350 euro, rispettivamente per le opzioni di memoria da 32 GB, 128 GB e 256 GB. Nessuno sconto per chi decide di acquistare adesso l’iPhone 7 con Mediaworld. Tuttavia la catena di vendita di prodotti di elettronica di consumo propone l’acquisto con finanziamento a tasso zero. In buona sostanza, la versione da 32 GB è disponibile con 25 rate da 31,96 euro al mese. Il problema è riuscire a trovarlo perché le scorte sono molto poche.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 9 Media: 2.4]

NESSUN COMMENTO

Rispondi