Proprio nel giorno della messa a scaffale dell’iPhone 7 e dell’iPhone 7 Plus, gli operatori telefonici italiani stanno rendendo pubbliche le tariffe per l’acquisto a rate in abbonamento e per ricaricabili. I primi a muoversi sono stati Tim e 3 Italia con proposte che ricalcano le strategie dello scorso anno. In particolare, Tim con Tim Next insiste nell’offrire di cambiare smartphone al termine del primo anno ovvero di decidere se continuare a pagare l’iPhone o passare a un altro device. L’anticipo è sempre pari a 99 euro e la rata mensile ammonta a 23 euro, 26 euro e 30 euro sulla base del taglio di memoria dell’iPhone 7: 32, 128 e 256 GB.

Anche nel caso dell’iPhone 7 Plus, l’anticipo con l’opzione Tim Next è di 99 euro, ma con rate rispettivamente di 23 euro, 26 euro e 30 euro. Vanno sempre messo in conto l’assicurazione mensile obbligatoria a 5,90 euro, che diventano 8,90 euro con l’estensione anche per furto e danni accidentali. In vigore anche la promozione di 2 GB dati 4G LTE aggiuntivi per chi procederà con l’acquisto entro il 25 settembre. In aggiunta, Tim propone la tariffa Tim Next Ulimited che prevede anche minuti e SMS illimitati in Italia e all’estero e 6 GB al mese di traffico web. Naturalmente salgono i costi richiesti al consumatore tra anticipo e rata mensile.

Più precisamente per le tre varianti di iPhone 7, l’anticipo è rispettivamente di 149, 249 e 249 euro e la rata è sempre di 55 euro ogni 4 settimane. Per l’iPhone 7 Plus da 32 GB e da 128 GB, gli anticipi sono di 149 e 255 euro con costo di 55 euro ogni 4 settimane. Capitolo ricaricabili: l’anticipo cambia sulla base del modello di iPhone 7 scelto e il canone mensile minimo ammonta da 23 euro per 30 mesi.

Per quanto riguarda 3 Italia, il primissimo a muoversi, rimandiamo a questo approfondimento. Sommariamente propone i piani Free 400, Free Unlimited e Free Unlimited Plus. Le chiamate sono rispettivamente di 400 minuti, illimitate e illimitate anche all’estero; gli SMS sono 400 con Free 400 e illimitati negli altri due piani; il traffico dati è 4 GB 4G con la prima soluzione, 8 GB 4G con la seconda e 20 GB 4G con Free Unlimited Plus. L’anticipo varia da 100 a 300 euro con canone mensile di 30 euro.

Si ricorda che di listino sono necessari 799 euro per il modello da 32 GB dell’iPhone 7, 909 euro per quello da 128 GB, 1.019 euro per quello da 256 GB. I costi dell’iPhone 7 Plus, sono maggiori: 939 euro per la versione da 32 GB, 1.049 euro per quella da 128 GB, 1.159 euro per quella da 256 GB.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 11 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome