Come da tradizione, il mese di settembre per il mondo dell’elettronica di consumo procede lungo due binari paralleli. Da una parte c’è quello di Apple che organizza in questo periodo la presentazione dei nuovi smartphone top di gamma. Ecco allora che nella prima metà del mese farà luce sui due nuovi modelli iPhone 7 e iPhone 7 Plus mentre sullo sfondo rimane il rilascio della versione definitiva dell’iOS 10, adesso in fase beta e scaricabile da tutti i modelli di iPhone fino al 4S escluso. Dall’altra parte c’è l’IFA 2016 di Berlino, che quest’anno aprirà i battenti il 4 settembre per chiuderli il 7. Si tratta della manifestazione utilizzata da centinaia di espositori come trampolino di lancio per le prossime produzioni, dagli smartphone ai computer passando per i tablet.

Tra gli assenti annunciati c’è appunto Apple. Ci sarà invece Samsung nonostante la recente presentazione dei nuovi terminali Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy Note 7. Il motivo è semplice: la promozione del nuovo orologio multimediali Gear S3. Gli indizi che lasciano intendere come abbia scelto questo palcoscenico per la presentazione della nuova generazione dello smartwatch, a 12 mesi esatti di distanza dal suo predecessore, sono numerosi: dal materiale promozionale al tweet sibillino dei giorni scorsi, “a timely innovation“. In rampa di lancio si sarebbe anche il Samsung Galaxy Tab S3, destinato ad aggiornare le caratteristiche tecniche del predecessore Galaxy Tab S2 e soprattutto a migliorare la durata della batteria.

Se intorno ad HTC ci sono molti punti interrogativi, Sony dovrebbe essere protagonista assoluto con gadget, cuffie, un cellulare Xperia, il nuovo PlayStation VR e un televisore. Ci sono incertezze anche per LG, considerando che presenterà il suo telefono V20 il 6 settembre a San Francisco. Stando alle ultime notizie, il terminale esibirà un display QHD da 5,7 pollici e sarà spinto dal processore Qualcomm chipset Snapdragon 820 accompagnato da 4 GB di RAM e 32 o 64 GB di storage. A bordo è attesa una fotocamera posteriore con sensore da 21 megapixel e una videcamera anteriore da 8 megapixel con doppio sensore. Come confermato dallo stesso produttore, il device sarà equipaggiato con il nuovo sistema operativo Android 7.0 Nougat.

Lenovo, che possiede Motorola, ha già annunciato per l’IFA 2016 i nuovi MotoMods per Moto Z, ma non è da escludere un nuovo smartwatch Moto 360. A tal proposito, a Berlino vedrà la luce l’Asus ZenWatch 3. E se Acer ha messo in rampa di lancio un nuovo notebook ultrasottile, tra i più attivi ci sarà Huawei. L’azienda cinese, lo scorso anno protagonista con il nuovo Mate S, presenterà verosimilmente uno o due nuovo smartphone, nella sica dei recenti Huawei P9 e Honor 8.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 6 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome